Muore Adelio Cogliati, paroliere di Eros Ramazzatti e altri big della musica

È un giorno triste per la musica italiana per aver perso uno dei grandi parolieri della penisola. Adelio Cogliati, 70 anni, è stato la mente, il cuore e la penna di alcuni dei più grandi successi musicali d’Italia. Fu collaboratore di Anna Oxa, Matia Bazar, Antonella Ruggiero ma firmò soprattutto alcuni pezzi che sono entrati nella storia, come la canzone vincitrice del Festival di Sanremo 1995, Come saprei di Giorgia. È con Eros Ramazzotti che però raggiunge il successo con brani quali Una Storia Importante a Adesso Tu, Se bastasse una canzone, Più bella cosa e L’Aurora.

Morte Adelio Cogliati, le parole commosse di Eros: “Non solo un ‘paroliere'”

Parole commosse quelle di Eros Ramazzotti sul suo profilo Instagram che rende omaggio non solo a un collaboratore ma anche a un amico: “Ciao Adelio, sei stato fondamentale per me perché con te sono cresciuto umanamente.

Non sei stato solo il “paroliere” di quasi tutte le nostre canzoni ma soprattutto un fratello maggiore. Ti vorrò sempre bene. Accompagnami ancora da lassù“.

;

In ricordo di Adelio Cogliati, che in 40 anni di carriera lavorò anche con artisti internazionali come Miguel Bosé, si è espressa anche Giorgia, la cantante romana che ha interpretato e vinto Sanremo ’95 con Come saprei (il testo era proprio di Cogliati), che ha tenuto a salutare l’uomo, il professionista, il poeta attraverso i social.

La scorsa settimana, Giorgia ha ricordato un altro artista, Alex Baroni, scomparso dopo un incidente nel 2002.