Nadia Galifi, 18enne di Palermo è scomparsa

Nadia Galifi è scomparsa circa una settimana fa dal suo paese, Ficarizzi, in provincia di Palermo. Sua madre Mirella Puleo teme per la sua vita: la ragazza di 18 anni soffre di un disturbo della personalità e non ha una compagnia di amici fissa. La ragazza si è allontanata da casa sua senza portare con sé né il cellulare, né i documenti.

L’appello della madre di Nadia Galifi

Da quando, una settimana fa, il suo fidanzato l’ha accompagnata alla stazione della metro, Nadia Galifi è sparita. Sono giorni terribili per i suoi familiari. Non è la prima volta che la ragazza si allontana da casa sua, ma finora aveva sempre fatto ritorno dopo pochi giorni.

18enne scomparsa a Palermo: paura per Nadia Galifi

Nadia Galifi

La madre ha raccontato che l’ultima volta che è sparita è stato circa 15 giorni fa, ma è subito rientrata. Mirella Puleo, sua madre, è molto preoccupata: “Noi stiamo tra Ficarazzi e Villabate. In passato siamo andati a cercarla anche di notte e qualche volta l’abbiamo trovata in giro, nella zona della Vucciria o a Ballarò, ma non so chi frequenta. Non ha amici fissi e molti li trova su Facebook“. La madre di Nadia Galifi teme per sua figlia anche perché le è stato diagnosticato un disturbo della personalità.

La donna ha raccontato a Palermo Today: “Tempo fa l’ho portata in un centro psichiatrico per farla seguire. Mi è stato detto che ha un disturbo della personalità e quindi temo possa combinare qualche pasticcio. Anche quando l’ho iscritta in palestra per fare zumba ne ha approfittato per crearsi un alibi e allontanarsi. Dice che fuori sta bene“.

L’ultima volta che è stata vista

Ora di Nadia Galifi non si hanno più tracce da una settimana e l’apprensione per le sue sorti cresce di ora in ora. L’ultima volta che è stata vista si trovava a Palermo.

La 18enne è alta circa 1 metro e 60, ha una corporatura media e i capelli biondi, quando è uscita indossava dei jeans e una giacca nera, ma l’ultima volta che è stata vista, solo qualche giorno fa, indossava dei pantaloni di tuta, quindi non ogni probabilità la ragazza si è poi cambiata i vestiti. A riferire questo particolare è stato un cugino della ragazza. Pare che Nadia sia passata a trovarlo dove abita, in Corso Vittorio Emanuele a Palermo, solo un paio di giorni fa.

Nadia Galifi è scomparsa: l'appello di sua madre

Il tatuaggio più visibile di Nadia Galifi

Le forze dell’ordine non possono cercarla

Mirella Puleo, la madre di Nadia Galifi, è preoccupata soprattutto perché sua figlia è maggiorenne e si è allontanata di sua volontà, per cui non può essere cercata dalle forze dell’ordine. Non può aiutarla neanche suo marito che è un marittimo e spesso è lontano da casa per via del suo lavoro. Nadia Galifi ha 3 tatuaggi e come ha spiegato sua madre solo uno di questi è evidente: “Solo uno è visibile, sotto al collo. È un cuore con un prolungamento, una linea come quella del tracciato dell’elettrocardiogramma che termina con il nome ‘Alessandro’, il suo fratellino“.