amadeus e la moglie

Nella notte di Capodanno, che ha diretto in attesa del fatidico countdown su Rai 1, Amadeus ha dimostrato di aver ritrovato tutta la forma smagliante di un tempo.

Eppure c’è stato un lungo periodo di buio nella carriera del conduttore, segnato dal passaggio dalla Rai a Mediaset. Sono stati anni in cui il celebre volto tv si è trovato smarrito, fino a rinchiudersi nell’ombra. In quel periodo difficile, per fortuna, Amadeus ha sempre potuto contare sull’appoggio della moglie Giovanna Civitillo, di cui è innamoratissimo e un po’ geloso. Ora, più grintoso che mai, approfitta di un’intervista rilasciata alle pagine del settimanale Oggi, per ringraziarla pubblicamente.

La vita accanto a Giovanna

Accanto a Giovanna è stato più facile mandare giù quei bocconi amari che la vita riserva quando meno te lo aspetti. Le parole di Amadeus, nei confronti della moglie non risuonano solo di gratitudine, ma anche di grande stima, per la scelta di lei che ha rinunciato alla carriera pur di dedicarsi anima e corpo alla famiglia.

oggi amadeus giovanna

Amadeus bacia Giovanna. Fonte foto: Oggi

Credo che nessun’altra donna avrebbe fatto per me, per amore, quello che ha fatto lei” comincia Amadeus. “Giovanna ci ha dedicato la vita. Quando faceva la ballerina le offrirono di partecipare a diversi programmi, anche Domenica In, e lei disse ‘no’ perché non se la sentiva di lasciare per troppi giorni me e i bambini“.

Un supporto straordinario

Poi il conduttore passa a parlare di quei momenti difficili, che lo hanno tenuto lontano dalla tv. Ecco, in quel frangente Giovanna, donna forte e determinata, si dimostrata un supporto straordinario. “E nei tre anni che sono stato lontano dalla tv, tre anni durissimi perché sono passato dal successo di L’eredità al nulla, lei mi è stata vicina con lo stesso amore e ottimismo di quando ero ‘l’uomo di successo’. Sono cose che non si dimenticano”.

amadeus-e-giovana

Amadeus e la moglie Giovanna

Il loro rapporto va a gonfie vele. Una sintonia perfetta e il giusto pepe, dato da quel pizzico di gelosia che distingue il conduttore, che ammette a mani basse: “Sì, è proverbiale questo mio problemino. I primi anni facevo a Giovanna delle improvvisate negli studi tv in cui lavorava, poi quando tutti hanno capito che eravamo fidanzati, mi sono calmato. Ma la sottile paura di perderla resta sempre. E non mi dispiace essere geloso, scalda il nostro rapporto“.