Mario Adinolfi e Ornella Muti

Il 2019 è appena iniziato ma già fioccano le prime polemiche. In questi giorni è nell’occhio del ciclone Wine to Love, film diretto da Domenico Fortunato. La Rai ha deciso di trasmettere la pellicola in prima serata, andrà in onda questa sera alle ore 21.25 su Rai1. Questa decisione ha però suscitato le ire di Mario Adinolfi, direttore del quotidiano cattolico La Croce e principale esponente del Popolo della Famiglia. Il giornalista romano considera il film scandaloso e ne chiede l’immediata rimozione dal palinsesto televisivo. Il pomo della discordia? Un bacio tra due uomini presente in una scena all’interno del film.

L’appello al presidente della Rai Marcello Foa

Mario Adinolfi e gli iscritti al partito del Popolo della Famiglia si considerano da sempre strenui difensori dei valori cristiani e della cosiddetta famiglia tradizionale. Non sono nuovi a invettive contro il cinema e il mondo gay, e anche questa volta hanno deciso di mobilitarsi. La nuova crociata è partita e secondo loro si combatte per ristabilire il decoro nella programmazione della televisione pubblica.

Adinolfi Facebook

La pagina Facebook di Mario Adinolfi

In diretta Facebook Mario Adinolfi afferma: “Il Popolo della Famiglia chiede che sia rimosso dalla programmazione un film con un lungo e insistito bacio tra due maschi.

Questa è la Rai del cambiamento 2019? Spostare le porcate che di solito facevano in seconda serata su Rai3 a Ra1 in prima serata?”. Il giornalista nega di essere sessuofobico ma pretende che il sesso non venga trasmesso sugli schermi della televisione pubblica perché deve rimanere una prerogativa esclusiva della sfera privata. Inoltre, un bacio gay sarebbe diseducativo. Infatti, parlando a nome di tutto il suo movimento politico, Adinolfi aggiunge: “Non vogliamo essere costretti dalla tv a imbatterci in temi delicati per i nostri bimbi e spiegare l’inspiegabile.

 Se va in onda questa che è una marchetta, e non un film, il Popolo della Famiglia scenderà in piazza“.

La Muti torna con una commedia

La buona notizia c’è, Ornella Muti è tornata. La splendida attrice romana mancava in televisione da troppo tempo ma sarà nuovamente sugli schermi di Rai1 grazie a Wine to Love. Il film, prodotto da Rai Cinema e Altre Storie, rappresenta l’esordio alla regia per l’attore Domenico Fortunato.

La pellicola è stata già proiettata nelle sale lo scorso dicembre e ha avuto un buon riscontro al botteghino, stasera l’atteso debutto televisivo. Si tratta di una commedia romantica che vede tra i protagonisti lo stesso Fortunato, la già citata Muti e Jane Alexander.

trailer di Wine To Love

Una scena del trailer di Wine To Love