Cesena, bimbo di 3 anni scappa dall'auto del padre e muore investito

Le dinamiche dell’incidente che è costato la vita ad un bimbo di 3 anni ieri, 4 gennaio, a Cesena, non sono ancora chiare. L’auto sulla quale viaggiavano lui e il padre, un Audi A2, ha presumibilmente avuto un problema che ha costretto il genitore a fermarsi sulla strada tra la provinciale Cagnona e via Palmezzano, a San Mauro Pascoli. In quel frangente è avvenuto il tragico scontro tra una Fiat Punto e il piccolo. I carabinieri stanno ancora indagando per chiarire quanto accaduto.

Il bimbo di 3 anni è sceso ed ha attraversato la strada

Secondo quanto ricostruito finora dalle forze dell’ordine, il padre del bambino, un 40enne di origini senegalesi, ha dovuto accostare la macchina per motivi ancora da definire.

Padre e figlio si trovavano nella loro auto sulla strada provinciale 10, nel comune di San Mauro Pascoli, provincia di Forlì-Cesena. Nel tardo pomeriggio di ieri, 4 gennaio, la vita dell’uomo è stata sconvolta. Si è fermato probabilmente per un’emergenza, e in una frazione di secondo è successa la tragedia. Mentre si trovavano fermi, il piccolo, che era seduto sul seggiolino collocato sul sedile posteriore, è sfuggito all’attenzione del padre.

Una volta sceso dalla vettura ha tentato di attraversare la strada. Il conducente di un’automobile è riuscito a schivare il bimbo di 3 anni, un altro purtroppo no, centrandolo in pieno.

L'Ospedale Maurizio Bufalini di Cesena dove è deceduto il bimbo di 3 anni. Immagine: Google Maps

L’Ospedale Maurizio Bufalini di Cesena dove è deceduto il bimbo di 3 anni. Immagine: Google Maps

Non c’è stato nulla da fare

La Fiat Punto, dopo averlo travolto è finita in un fosso. Sul posto sono immediatamente intervenuti i soccorritori del 118. Il bimbo è stato trasportato all’Ospedale Maurizio Bufalini di Cesena.

Nonostante ciò, il piccolo non ce l’ha fatta ed è deceduto. La famiglia, che risiede nel comune di Savignano sul Rubicone, è sotto shock. Anche il conducente della vettura che ha investito il bimbo è traumatizzato da quanto successo. I carabinieri stanno indagando per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente, non ancora chiara.