Alba Parietti racconta il terribile incidente del 2004: "Devo molto alla vita"

Alba Parietti è stata ospite del programma “La prima volta“, condotto da Cristina Parodi, va in onda la domenica subito dopo Domenica In. Proprio lì, guidata dalla padrone di casa, ha raccontato dell’incidente d’auto che nel 2004 stava per ucciderla e che ha cambiato tutto.

Tutto è cambiato da quel 2004

Ad annunciare la sua presenza nel programma è stata proprio la Parietti sui social: “Il 4 novembre 2004 un giorno dove la mia vita è finita e ricominciata. Un incidente drammatico ha sconvolto la mia vita. Uscire da quell’inferno quasi illesa, ha cambiato per sempre il mio modo di vedere la vita e la morte..

un destino beffardo che mi porta in quel luogo in quel momento, poi mi “grazia”, come per magia. Io devo molto alla vita“. La showgirl ha raccontato che avrebbe anche incontrato il suo soccorritore, un uomo che quel giorno si trovò ad essere al suo fianco e le diede forza in quei momenti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Oggi alle 17 e 30 . Il giorno che cambiò per sempre la mia via. Il 4 novembre 2004 autostrada Milano Bologna. Ricorderò quel tragico evento, che posso per fortuna raccontare. Un tragico gioco del destino e il destino alla fine favorevole . I soccorritori del 118 gruppo straordinario, insieme ai vigili del fuoco che hanno rischiato la vita per estrarci , un angelo Alessio Guizzardi, il senso della morte il ritorno alla vita , l’euforia e la disperazione. Il delirio di onnipotenza e il terribile senso di colpa detto “ sindrome del sopravvissuto “ che mi accompagna da allora. “ la prima volta “ Rai 1 @albaparietti @rai1official dedicato a tutte le persone vittime della strada . Chi si mette al volante potenzialmente può essere vittima o carnefice. Diamo alla vita al dono della vita il giusto peso.#notelefonoallaguida #noslcolodrogaallaguida #sicurezzastradale

Un post condiviso da Alba Parietti Officialpage (@albaparietti) in data:

Il racconto in trasmissione

Ero completamente incastrata nella macchina. Non vedevo niente, se non i fari. Mi sono svegliata e non sapevo dov’ero.

 Mio figlio dopo un incidente, facendo riparare la macchina, ha fatto abbassare l’assetto di alcuni centimetri. Per pochissimo non ho avuto la peggio. C’era uno spazio minimo…“, sono queste le parole tremende della Parietti, mentre ricorda quei momenti.

Guarda il video

 

Visualizza questo post su Instagram

 

@rai1official @albaparietti @laprimavolta_rai @criparodi1 @alessioguizzardi

Un post condiviso da Alba Parietti Officialpage (@albaparietti) in data: