Figlio muore in ospedale, la mdre non lo sa ma muore poco dopo

Quando si parla di amore eterno si pensa quasi sempre alle relazioni amorose con un partner, al matrimonio, ma, in realtà, non esiste forse forma di amore più intensa di quella che prova una madre verso i suoi figli, un amore quasi soprannaturale, come sembra testimoniare questa incredibile storia, per come spesso appare in grado di superare la razionalità, i confini della percezione sensoriale.Questa signora di Chivasso, in provincia di Torino, è morta nel sonno poche ore dopo che il figlio si è spento in ospedale. Nessuno dei suoi familiari le aveva comunicato la drammatica notizia ma lei, come se sapesse cosa fosse successo al figlio, è morta lo stesso giorno, forse per accompagnarlo e percorrere con lui un ultimo viaggio.

La morte del figlio

Giovanni Duval si è spento a 57 anni il 28 dicembre, in un letto di ospedale. Il 19 ottobre era andato in ospedale per colpa di un virus. Mesi di cura per guarire da questo virus che ostacolava l’idratazione del suo organismo e che gli ha causato anche una polmonite. Il 9 dicembre Giovanni Duval viene dimesso dall’ospedale, ma la sua permanenza lontano dai medici non dura a lungo.

Una madre è morta subito dopo il figlio

Immagine di repertorio: una corsia di ospedale

Il 19 dicembre Giovanni sta di nuovo male e viene ricoverato. Purtroppo, il 28 dicembre, il 57enne non ce la fa e il suo cuore si ferma. La tragica notizia non viene comunicata dai parenti all’anziana madre di Giovanni per proteggerla da quello che sarebbe stato per lei un dolore troppo grande da sopportare: la morte di suo figlio.

La madre aveva capito

Tornati dal funerale di Giovanni, i parenti vanno a casa della signora Vally Mantovan, la madre del 57enne.

La donna non appariva serena come al solito, qualcosa non andava in lei. Lì per lì però nessuno immaginava che poche ore dopo la signora Vally avrebbe seguito suo figlio.

Secondo la testimonianza raccolta da Nuova Periferia della nuora dell’85enne, Bruna Piovesan, l’85enne era all’oscuro di tutto, nessuno dei parenti le ha detto cosa era capitato al figlio, eppure pare che lei avesse inspiegabilmente intuito che suo figlio non c’era più e sembra abbia deciso volontariamente di seguirlo, di compiere con lui l’ultimo viaggio.

mamma ama il figlio così tanto da morire subito dopo di lui

Immagine di repertorio

La donna è infatti morta nel sonno lo stesso giorno in cui si è spento suo figlio. Non ci sono spiegazioni razionali a quanto successo, l’unica spiegazione sta nell’amore incredibile di questa madre per suo figlio, un attaccamento tale da portarla a “sentire” che suo figlio non c’era più, a percepire la sua assenza e a lasciarsi andare alla morte pur di vivere senza rivederlo, senza poterlo incontrare di nuovo.

La nuora ha raccontato: “Non abbiamo detto nulla a mia suocera, nemmeno quando siamo tornati a casa dalle camere mortuarie. Quando l’abbiamo vista, però, a casa, era strana: pensavamo fosse influenza, invece, come ci stanno dicendo tutti, aveva semplicemente “capito” quel che era successo al suo Giovanni.

Non ha voluto lasciarlo solo nemmeno davanti alla morte, ha voluto essere accanto a lui in questo ultimo viaggio“. I funerali dei due sono stati celebrati insieme il 31 dicembre.