mara maionchi litigio red ronnie

Red Ronnie e la lotta contro i talent: capitolo 20, libro 3. Ancora una volta, l’ex conduttore di Roxie Bar approfitta della presenza di Mara Maionchi in un talk show comune (questa volta si trattava di Non è l’Arena, dove i due erano invitati per un dibattito su Celentano) per sparare a zero contro la musica televisiva 3.0. Dopo gli screzi con Emma Marrone, bandiera del genere, Red ne dice quattro anche a Mara Maionchi, acclamata giudice dell’ultima edizione di X Factor.

Le “accuse” di Red Ronnie

Cogliendo al volo l’assist di Massimo Giletti che, di fronte a un Red Ronnie contrariato gli ha detto: “Così ti avvilisci”, il conduttore ne ha approfittato per lanciare una frecciatina alla vecchia volpe della discografia e a tutto quello che rappresenta.

Colpa di Mara Maionchi e dei suoi talent” ha detto Red Ronnie. Poi ha proseguito: “Sfornate dei ragazzini bellini che cantano canzoni di altri, i cantautori li fate fuori. Su, Mara, lascia stare…”. La discografica, che prima l’ha presa a ridere, è poi passata all’attacco…

Mara Maionchi

Mara Maionchi a Non è l’Arena

La risposta di Mara Maionchi

Non dire così, vuol dire che sei rimasto indietro di qualche puntata” ha risposto la Maionchi, probabilmente alludendo al “suo” Anastasio, cantautore vincitore dell’ultimo X Factor che ha scritto un nuovo inedito ogni settimana.

Devi fare come Celentano: devi andare avanti!”. Ma Red Ronnie ha continuato: “Nel mondo musicale di oggi Celentano, De Andrè, Vasco, Jovanotti, Dalla, non uscirebbero. Abbiamo fatto cambiare mestiere ai futuri Celentano e Vasco Rossi. Tutti: stanno cambiando mestiere, perché non hanno spazi”. A questo punto la Maionchi, piuttosto infastidita, è riuscita a strappare un applauso del pubblico con questa battuta: “Senti, ma perché non trovi qualcuno e lo porti che gli facciamo fare questo mestiere?

”. Red Ronnie ha rincarato la dose: “Da quanto tempo è che non esce un artista che è se stesso? Io li incontro: ci sono tanti Celentano e Vasco Rossi”. Infine la sfida di Mara: “Portameli!”.

Red Ronnie Non è l'Arena