asilo roma

In un asilo dei Castelli Romani, appena fuori Roma, i Carabinieri della compagnia di Velletri hanno scoperto pesanti maltrattamenti nei confronti dei bambini. A finire agli arresti domiciliari quattro donne, tre maestre e una collaboratrice scolastica, tra i 55 e i 65 anni. Purtroppo non è un caso isolato e notizie di comportamenti violenti nell’asilo sono tristemente frequenti.

Maestre accusate di maltrattamenti in un asilo dei Castelli Romani

È stato grazie alle intercettazioni ambientali e alle videocamere nascoste nell’asilo se i militari hanno potuto portare a termine le indagini. Quanto emerso è un sistematico metodo di maltrattamenti, che includeva spinte, colpi alla testa, violenza verbale.

Ad esserne vittime bambini tra i 3 e i 5 anni, che ogni giorno subivano le angherie delle quattro donne, accusate di “sopraffazione sistematica”. Immagini dei maltrattamenti sono state divulgate nel video che mostra l’azione dei Carabinieri mentre attuano l’ordinanza di custodia cautelare con sottoposizione agli arresti domiciliari emanata dal giudice. Ad occuparsi delle indagini la Procura di Velletri.

GUARDA IL VIDEO: