francesca cipriani

Dichiarazioni scioccanti quelle rilasciate da Francesca Cipriani nel corso di Pomeriggio 5. L’ex naufraga, ospite di Barbara D’Urso, ha raccontato di aver subito violenze corporali da parte dell’ex fidanzato.

Una verità per troppo tempo taciuta e che ha lasciato il pubblico di Carmelita letteralmente a bocca aperta. Francesca dice di essere riuscita a liberarsi durante l’attacco più feroce, ma di aver comunque rischiato grosso. Ovviamente la faccenda è finita in tribunale. 

Le rivelazioni shock

Con quest’uomo violento la Cipriani ha avuto una relazione che è durata un anno e qualche mese.

Le aggressioni si sono ripetute più volte in questo lasso di tempo. “Più volte mi ha mandato in ospedale, alzava le mani, era molto violento. Mi perseguitava, mi ricattava, aveva dei nostri video intimi in mano” ha spiegato la Cipriani a Barbara D’Urso.

cirpriani francesca

Poi prosegue e aggiunge altri ed agghiaccianti dettagli alla sua storia. “L’ultima volta con una prognosi di 15 giorni. Avevo lividi in tutto il corpo. L’ultimo gesto è stato quando mi ha messo le mani alla gola e lì ho visto tutto nero“. L’ex naufraga ha ricordato che nel corso dell’aggressione più cruenta lui ha provato a strangolarla, ma di essere riuscita a liberarsi dalla morsa quasi per miracolo.

Accuse pesanti

Nello studio di Pomeriggio 5 il pathos cresceva a mano a mano che la Cipriani aggiungeva nuove immagini a questo racconto. Nonostante i fatti risalissero a circa 5 anni prima, la soubrette sembrava ancora profondamente sconvolta nel ricordare l’accaduto.

barbara-d'urso

Barbara D’urso

Barbara stessa sottolinea la delicatezza del momento in studio. “Io basita, hai fatto un’accusa forte” ha dichiarato la conduttrice. Ripreso il controllo la D’Urso ribadisce gli slogan usati nella lotta contro la violenza sulle donne: “Chi ti picchia non ti ama” ed anche “Non è normale che sia normale“.