Davide Lippi aggredito e minacciato sotto casa

Il procuratore Davide Lippi è stato preso a calci e pugni da alcuni individui che hanno tentato di rapinarlo. L’aggressione ai suoi danni, da quanto si apprende, sarebbe avvenuta sotto casa, ma i rapinatori si sarebbero dati alla fuga senza riuscire a completare il colpo. Il procuratore figlio del ct campione del mondo 2006 non ha riportato ferite, secondo La Stampa, non è stato nemmeno chiamato il 118, per lui solo una brutta disavventura.

La tentata rapina sotto casa

Davide Lippi, 41 anni, è stato aggredito sotto casa a Milano da 3 uomini.

Il procuratore sarebbe sceso in strada quando le 3 persone con il volto coperto da dei caschi gli si sono avvicinate. A quel punto sarebbe cominciata l’aggressione: Lippi sarebbe stato colpito con calci e pugni nel tentativo, pare di derubarlo del Rolex che aveva con sé. Successivamente sarebbe stato minacciato anche di morte. La situazione sarebbe potuta degenerare ma pare che alla fine, la reazione del procuratore sportivo abbia costretto i 3 alla fuga. Non si hanno altri dettagli sulla violenza nei suoi confronti, ma dopo che ha reagito i tre sono risaliti a bordo di due moto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Sei da sempre la mia leggenda papo, buon compleanno grande roccia #papa’ #vivalavida #nevergiveup #azzurri #juventus #cina #resetgroup #resetgroupacademy

Un post condiviso da davide lippi (@davide_lippi) in data:

Le indagini

I carabinieri sono intervenuti ieri intorno alle 19.40 in via Procaccini per sentire il racconto del procuratore, adesso penseranno alle indagini per riuscire a ricostruire la vicenda e trovare i 3 responsabili. Lippi segue numerosi calciatori di serie A, ma è diventato molto noto sui social soprattutto per i video fatti insieme a Christian Vieri.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Una emozione unica passare tempo insieme a te @pele “O REY “ indimenticabile giornata. #orey #hublot #vivalavida #life #soccer #resetgroup

Un post condiviso da davide lippi (@davide_lippi) in data: