Indonesia, scienziata divorata da un coccodrillo mentre gli dava da mangiare

Una scienziata sarebbe stata attaccata e mangiata viva da un coccodrillo mentre gli stava dando da mangiare nel suo centro di ricerca. Deasy Tuwo, 44 anni, sarebbe stata la vittima di Merry, un coccodrillo di 5 metri a cui, venerdì mattina, la donna stava lanciando pezzi di carne per pranzo, nel centro di ricerca di North Sulawesi, in Indonesia. Secondo il Daily Mail, sono stati i resti della povera donna ancora tra le fauci del rettile a far scattare l’allarme.

La ricostruzione

La scoperta da parte dello staff della struttura dove Deasy lavorava, lo CV Yosiki Laboratory, è avvenuta quella mattina stessa, quando hanno notato una “strana forma” che galleggiava nell’acqua.

 “Eravamo curiosi di capire cosa fosse – ha raccontato Erling Rumengan, un collega della donna – quando abbiamo capito, avevamo paura di toccarlo, ed abbiamo subito avvertito la polizia“. In un secondo momento, hanno notato l’animale disteso, con il corpo straziato di Deasy tra le fauci.

Indonesia, scienziata divorata da un coccodrillo mentre gli dava da mangiare

Credits: ViralPress

Secondo le prime ipotesi degli scienziati, l’animale, alzandosi sulle sue zampe posteriori, sarebbe riuscito a saltare oltre un muro alto poco meno di 2 metri e mezzo, e a trascinare la ricercatrice nella sua piscina.

Non era il primo attacco ad un altro essere vivente

Non è il primo episodio di un attacco da parte di Merry: in altre occasioni erano stati altri coccodrilli a subire le aggressioni dell’animali; nessun tentativo, invece, è stato mai registrato nei confronti degli esperti. Il coccodrillo, nutrito ogni giorno con pollo, tonno e carne fresca avrebbe reso complicato il recupero del corpo, ormai senza vita, di Deasy, reagendo violentemente ad ogni tentativo di ripescaggio da parte dei soccorritori.

È caccia al proprietario

Alla fine Merry è stato catturato, e il suo stomaco verrà analizzato in laboratorio per confermare la presenza di tracce di resti riconducibili a Deasy Tuwo.

Indonesia, scienziata divorata da un coccodrillo mentre gli dava da mangiare

Credits: ViralPress

La polizia, intanto, ha aperto un’indagine per risalire al proprietario dell’animale. Si tratterebbe di un uomo d’affari giapponese, il fondatore stesso dell’intera struttura. “Credo che il proprietario debba essere messo a conoscenza dell’incidente – ha dichiarato il capo della polizia locale Raswin Sirait – Ci interessa sapere anche se ha l’autorizzazione legale per tenere il coccodrillo e gli altri animali della struttura.

Se non ci sono i permessi, verrà arrestato”.

(Immagine in alto: Credits: TribunManado)