Signorini

Il direttore di Chi, Alfonso Signorini, ospite del talk show CR4 – La Repubblica delle Donne di Piero Chiambretti, ha parlato di Belén Rodriguez e dei suoi interventi di chirurgia estetica, ma non solo. La decisione di Chiambretti di invitare il re del gossip italiano nel programma si è rivelata un successo: Signorini ha infatti svelato dei retroscena interessanti sulla modella argentina, sullo sportivo Andrea Iannone, e sul cantante Claudio Baglioni.

La verità su Belén Rodriguez

La nota show girl argentina non ha mai negato di aver fatto ricorso ai bisturi per migliorare il proprio aspetto fisico, ma ha lasciato che, spesso, le indiscrezioni sul dove, come e quando parlassero al posto suo.

Ci ha pensato Signorini a far luce su parte di questi ritocchi, sostenendo: “Devo dire che ad un certo punto ha esagerato con le iniezioni al sedere ed è aumentato troppo. Già è alto di suo, è finito per arrivare ad un’altezza spropositata. Rischiava di diventare una gobba. Ora si è stabilizzato“.

Belen

Belén Rodriguez. Fonte/Facebook

L’argomento è uscito al termine di un simpatico confronto nello stile tipico di Chiambretti, a base di provocazioni e battute.

C’è stato anche il tempo di parlare di altri personaggi pubblici passati sotto le mani dei chirurghi estetici per pubblica ammissione, come Andrea Iannone, pilota ed ex fidanzato di Belén, o che l’avrebbero fatto, ma senza ammetterlo, come il cantante Claudio Baglioni.

I commenti su Iannone e Baglioni

A proposito di Andrea Iannone, Signorini ha dichiarato: “Mi ha confermato di aver rifatto le labbra e di aver anche inserito due placche alle mascelle, dopo alcuni incidenti con la moto. Ha inoltre dichiarato di essersi rifatto la punta del naso perché non gli piaceva.

Vedi? Un maschio alfa come lui ha confessato di aver fatto ricorso al chirurgo estetico“. Quando Chiambretti gli ha mostrato le foto dello sportivo per comparare il suo aspetto prima e dopo gli interventi, Signorini ha ribattuto ironicamente: “È diventato un altro, praticamente è Belén con la barba“.

Il focus della discussione, però, presto si è spostato su Claudio Baglioni, che prossimamente presenterà la 69esima edizione del Festival di Sanremo. Il viso del cantante è stato attentamente scrutinato da Giacomo Urtis, il cosiddetto “chirurgo estetico dei vip“, e Signorini che, dopo un’attenta osservazione, sono giunti alla medesima conclusione: si sarebbe rifatto.

Baglioni

Claudio Baglioni / Facebook

Secondo Signorini, che nella sua lunga carriera ha avuto modo di assistere a numerose “trasformazioni”, infatti: “Il Baglioni di oggi è completamente diverso nella fisiognomica, mi fa venire davvero qualche sospetto, non voglio perdermi nei tecnicismi di un chirurgo estetico, però posso dire che certamente la sua è un’immagine innaturale, ad una vecchiaia che è visibilissima nelle rughe degli occhi e nell’espressione marcata dello sguardo si contrappone questa pelle tiratissima in fronte e sugli zigomi.

Lui, però, continua a dire di non aver fatto nulla“. Ma è l’opinione dell’esperto che non lascerebbe spazio a ulteriori dubbi: “Il suo viso è totalmente differente, anche la fronte. Questo è un lifting coronale, il taglio viene effettuato sul tutto il viso. Restituisce un’immagine quasi naturale perché ha lasciato stare gli occhi“.