L'aereo di Emiliano Sala scompare mentre è a bordo

Paura per Emiliano Sala: l’aereo con a bordo il calciatore è decollato ieri sera dall’aeroporto francese di Nantes-Atlantique, diretto a Cardiff, ma intorno alle 21.30 l’aereo è scomparso dai radar. Da ieri sera quindi non ci sono notizie.

Cosa è successo al volo di Sala

Emiliano Sala, calciatore argentino di origini italiane, è scomparso. Nei pressi del faro di Casquets, a 20 chilometri a nord dell’isola di Guernesey, sui radar non c’era più segno del suo velivolo. Già nella notte sono cominciate le ricerche, che purtroppo si sono dovute interrompere a causa delle condizioni meteo difficili. Questa mattina naturalmente gli agenti hanno immediatamente ricominciato a cercare il volo, senza risultati.

La notizia è stata data dalla polizia francese e confermata poi delle autorità del controllo del traffico inglesi. LA Guardia Costiera al momento sta concentrando le ricerche nei pressi del faro di Casquets.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

‪La ultima ❤️ ciao @FCNantes 👋🏻💛💚‬

Un post condiviso da Emiliano Sala (@emilianosala9) in data:

Il calciatore

Il calciatore, 28 anni, era appena stato comprato dal Cardiff City dal Nantes, e proprio in Galles si stava dirigendo ieri, ma non è mai arrivato. Mehmet Dalman, direttore esecutivo del Cardiff, ha dichiarato proprio in queste terribili ore: “Siamo sconvolti per le ultime notizie che riguardano l’aereo con cui questa notte si sono persi i contatti nel Canale della Manica.

Siamo in attesa di ulteriori conferme prima di dare altre notizie e siamo molto preoccupati per Emiliano Sala“.