Fabrizio Corona e Ilary Blasi

Forse non tutti erano riusciti a cogliere quella frase, pronunciata in modo concitato da Fabrizio Corona e rivolta a Ilary Blasi, qualche mese fa durante il Grande Fratello Vip. “Ricordati cosa facevi tu a 16 anni”, aveva urlato Corona, e il significato di quelle parole era rimasto oscuro fino ad oggi. Il retroscena è finalmente svelato nel nuovo libro dell’ex paparazzo, intitolato Non mi avete fatto niente, in cui viene spiegato come i due si sono conosciuti, quando ancora Ilary era minorenne e voleva diventare famosa.

Ilary minorenne nell’agenzia di Lele Mora

I fatti risalgono a molti anni fa, quando Corona lavorava per l’agenzia di Lele Mora: “Lei era minorenne quando è entrata per la prima volta nel mio ufficio – si legge nel libro – ricordo quel giorno, si fa avanti una signora e mi dice: “Mi fija vò diventà famosa, si chiama Ilary”.

Ilary era bella, naturale, non rifatta, al contrario di molte altre ragazze e quella era la sua forza. Mi lascia il suo book e io le rispondo che le avremmo fatto sapere. L’occasione si presentò con i provini di un nuovo quiz, Passaparola.

Secondo Lele lei era perfetta per fare la letterina. Così la chiamiamo per chiederle se vuole fare il provino e lei (che era appena diventata maggiorenne) accetta subito”.

Lite Corona - Blasi

La lite al Grande Fratello Vip tra Fabrizio Corona e Ilary Blasi. Foto/Mediaset

Quella storia di sesso con l’amico di Corona

Le rivelazioni più piccanti, però, sono legate a quando Ilary si trasferisce a Milano e inizia a frequentare il gruppo di amici di Corona: “Lei viene a Milano e inizia a frequentare il mio giro – racconta l’ex paparazzo – la prima sera che usciamo ha una storia di sesso con un mio caro amico.

Lui però è un farfallone, non promette storie serie e allora in pochi giorni Ilary si innamora di un altro mio amico, Sean Brocca, uno dei ragazzi più belli di Milano. Ilary poi passa il provino per Passaparola e diventa una delle famose letterine. Proprio in quel periodo conosce Francesco Totti, ai tempi detto “Er Pupone”. Si conoscono ad una serata a casa di amici”.

L’origine del rancore

Ciò che succede dopo, come si dice, è storia: Corona realizza uno scoop su un presunto tradimento di Totti con Flavia Vento, a poche settimane dal matrimonio con Ilary.

L’esistenza di alcune foto compromettenti convince il fratello di Totti a sborsare una cifra considerevole per evitare che vengano rese pubbliche, salvo poi scoprire che si tratta, in realtà, di un bluff orchestrato dallo stesso Corona. Secondo l’autobiografia dell’ex capitano romanista, infatti, le foto in questione non sono mai esistite, ma l’intera vicenda amareggia molto Ilary, che vede il matrimonio e il destino di suo figlio messo a repentaglio. La coppia è riuscita a resistere a quel momento di forte tensione, ma da quel giorno Ilary e Corona sono diventati nemici giurati.

Flavia Vento

Il presunto scoop sulla relazione di Totti con Flavia Vento è all’origine del rancore di Ilary Blasi