Dato per morto, si risveglia prima del funerale.

I preparativi per il funerale erano in corso, amici e familiari si stavano preparando all’estremo saluto. Il caro non era ancora estinto, lo sarebbe stato di lì a poco. O almeno così si pensava. Sul letto di morte, invece, Mario Lo Conte, pensionato della provincia di Avellino, ha riaperto gli occhi. Persino il prete, chiamato per dare l’estrema unzione, ha dovuto accettare il cambio di programma.

Lo davano per morto ma inaspettatamente si è ripreso

Il suo risveglio, davvero inaspettato, lasciato tutti a bocca aperta. Il signor Mario, 74 anni, era infatti stato ricoverato in condizioni disperate nell’ospedale di Ariano Irpino.

A causare il ricovero era stato un malore, che aveva colto l’anziano mentre faceva la spesa. I medici non avevano lasciato alcuna speranza, se non quella di una morte serena. La famiglia aveva così deciso di riportarlo a casa per i suoi ultimi momenti di vita. Ma il pensionato, a sorpresa, si è ripreso, mandando a monte i piani per il suo funerale. Forse non aveva voglia di finire sulla discussa pagina Facebook del cimitero di Montecalvo Irpino, paese dove abita.

La comunità si tiene infatti informata sui decessi condividendo le notizie sul social.

Dato per morto, si risveglia prima del funerale.

Il cimitero di Montecalvo Irpino. Fonte: Facebook

Un risveglio miracoloso: molti lo attribuiscono a San Pio

Gli abitanti del paese dove vive il pensionato pensano già ad un miracolo. L’incredibile risveglio dell’uomo è stato, infatti, attribuito dai fedeli a San Pio. Non a caso, il protagonista della vicenda è stato in seguito ricoverato presso l’ospedale di San Giovanni Rotondo, che ospita anche il santuario di Padre Pio. La devozione per il santo è molto sentita, in particolare in zone come quella dove si è svolto il fatto.

San Pio mi ha fatto questa grazia. Sono credente, sereno e accetto le sofferenze”. Queste le parole di Mario, raccolte dalla rete locale TV 696 Otto Channel. “Mi stanno chiamando in tanti per chiedermi come sto. Ma io non ricordo più nulla. È stata la fede ad avermi salvato”, avrebbe anche dichiarato, secondo quanto riportato da La Repubblica.

Dato per morto, si risveglia prima del funerale. "San Pio mi ha fatto questa grazia"

Il convento di Santa Maria delle Grazie, San Giovanni Rotondo