Jessica, 15 anni scomparsa, l’appello della mamma: “Sono disperata!”

Jessica era scomparsa da casa per più di una settimana, gettando sua madre, Natascha Grumser, nel panico. La donna aveva lanciato l’allarme su Facebook, molto appoggiata dal web. La 15enne è stata infine ritrovata insieme ad altri minorenni; ora tutti verranno aiutati dai carabinieri di Bolzano, che infine li riporteranno probabilmente alle loro famiglie.

Il ritrovamento

A quanto sembra la 15enne è stata trovata in un appartamento del centro storico di Venezia, pare si trovasse lì con altri quattro minorenni, tre ragazzi e una ragazza. Tutti quanti, come lei, provenivano da Bolzano, da cui sono scattate le ricerche per trovare la ragazza. I giovani saranno prima affidati ai poliziotti della Questura di Bolzano per poi ritrovare le loro famiglie. Al momento sono ancora in atto tutte le verifiche del caso per capire i motivi dietro l’allontanamento non solo di Jessica, ma anche degli altri minori trovati con lei. È stata la madre, con un post su Facebook, ad annunciare a tutti il ritrovamento di Jessica.

Gli appelli della madre

Nei giorni scorsi, la madre di Jessica ha lanciato molti appelli: “Sono diversi giorni che mia figlia di 15 anni è scomparsa assieme ad un ragazzo vi chiedo cortesemente se la vedete di contattare immediatamente le forze dell’ordine che sono già al corrente. La ragazza si chiama Jessica Garofalo. Grazie mille a tutti” con queste parole esortava gli utenti ad aiutarla a ritrovare la figlia scomparsa. Nei giorni scorsi aveva raccontato: “È sempre stata tranquilla. Normale, come sempre. Lei e io siamo state sempre unite. Ci sono quei problemi normali da adolescenti ma la nostra vita è normale come quella di tutti” ma ammette anche “Ha conosciuto un ragazzo con un po’ di problemi“.

Jessica Garofalo e la madre Natascha Grumser. Fonte Facebook