Céline Dion risponde alle critiche sulla sua magrezza: “Lasciatemi in pace”

A me piace come sono adesso, quindi non voglio parlarne. Nessuno deve preoccuparsi, chi è di un’altra opinione basta che non mi guardi e non mi faccia foto” così si è espressa Céline Dion durante un’intervista a The Sun. La cantante canadese, ricordata soprattutto per aver interpretato My Heart Will Go On, colonna sonora di Titanic che la rese famosa in tutto il mondo circa 20 anni fa, ha risposto così ai commenti sempre più insistenti sulla sua forma fisica. Céline è apparsa a Parigi molto elegante, anche se non sono mancati i commenti sulla stravaganza di alcune sue mise, ma il suo volto un po’ scavato non è passato inosservato.

E se fosse un problema di salute?

Davanti alle foto che la cantante ha pubblicato su Instagram durante il suo soggiorno parigino, molti utenti si sono chiesti se questa perdita di peso possa essere la conseguenza di un problema di salute. Ma è stata la stessa cantante a rispondere: “Lo faccio per me, voglio sentirmi forte, bellissima, sexy e femminile. Se vi piaccio? Eccomi, sono qui. Se non vi piaccio?

Lasciatemi in pace“. Una risposta che non ammette repliche e che denota una scelta ben consapevole che va rispettata.

La “nuova” Céline

La cantante, che tra pochi mesi compirà 51 anni, durante alcune recenti interviste ha dichiarato di essere felice e di stare vivendo “una seconda giovinezza”. Nonostante questo, tra i tanti commenti che hanno popolato i profili social della cantante, qualcuno ha insinuato che questa eccessiva magrezza sia dovuta al dolore per la perdita dell’amatissimo marito, René Angelil, scomparso nel 2016 a causa di un tumore alla gola.

Tuttavia, non sono mancate neanche le voci su un nuovo presunto flirt con il ballerino e coreografo Pepe Munoz, il quale l’ha accompagnata proprio a Parigi. “Sono single. Pepe è soltanto un amico. È il mio migliore amico” assicura la cantante.

Céline Dion e il coreografo Pepe Munoz a Parigi. Fonte/UsMagazine