Francesco Renga dopo la separazione da Ambra: "Siamo tutti più sereni"

La voce di Francesco Renga sta per tornare a riempire le nostre casa. Da martedì si esibirà sul palco del Festival di Sanremo con la canzone Aspetto che ritorni, intanto però al Corriere della Sera ha raccontato un po’ di come vanno le cose per la sua famiglia a 3 anni dalla fine della storia con Ambra Angiolini.

Nuova vita

Ambra Angiolini ora è felice con Massimiliano Allegri, e Francesco Renga vive la sua storia con Diana Poloni. La separazione da Ambra è avvenuta ormai 3 anni fa: “Siamo tutti più sereni: i ragazzi, Ambra e io. Nel momento in cui attraversi una separazione provi sempre un senso di sconfitta.

C’è sempre la paura di dare un dolore ai propri figli. Non capisco chi, dopo l’adolescenza, la mette giù dura per la fine di una storia dove non sono coinvolti bambini. A distanza di tre anni guardo a come stanno loro e mi sento felice, fortunato e sereno“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Questo è il testo di #AspettoCheTorni. Soltanto rileggerlo mi emoziona, non oso immaginare quando finalmente lo canterò sul palco di Sanremo… “Io che guardo sempre il cielo E sogno ancora di volare Ogni volta più lontano e poi Non so più come tornare Con un poco di fortuna E due stelle da seguire Ho trovato le tue braccia ad aspettare. Cerco ancora nei miei occhi Il sorriso di mia madre Mi manca da trent’anni e Vorrei dirle tante cose Che mio padre adesso è stanco. E forse sta per arrivare Che la ama più di prima Ed è l’unica cosa che sa ricordare C’è un universo che mi riempie le mani Il mondo si perde Tu invece rimani C’è un mare dentro negli esseri umani Aspetto che torni stasera Per stare con te Oggi voglio camminare Come un treno sui binari Diventare un’emozione che attraversa i tuoi pensieri E seguirti tra le cose che ogni giorno devi fare Come vento per poterti accarezzare E guardarti mentre dormi Che mi sembra che sorridi Ed entrare nei tuoi sogni Di nascosto come i ladri Per rubarti la bellezza Che nemmeno sai di avere C’è un universo che mi riempie le mani Il mondo si perde Tu invece rimani C’è un mare dentro negli esseri umani Aspetto che torni stasera Sei l’ossigeno che cerco quando resto senza fiato Il coraggio che mi serve quando sono disperato La sorpresa che ogni volta Mi fa sentire vivo Tu sei Tu sei Tu sei Tu sei Un universo che mi riempie le mani Il mondo si è perso Tu invece rimani Un mare dentro nei nostri destini Io aspetto che torni stasera Aspetto che torni” #Sanremo2019 #mancapoco #testo #singolo Ph Toni Thorimbert

Un post condiviso da Francesco Renga (@francescorenga) in data:

La separazione e i bambini

Anche per i figli, quindi, è andato tutto bene: “Ambra e io ci alternavamo cercando di non sovrapporre i nostri impegni di lavoro. Quindi sono abituato a stare da solo con loro“. Poi continua: “Forse anche per questo hanno vissuto in maniera meno pesante la separazione.

 In questi anni si è fortificato il rapporto. Se in passato avevo un impegno il venerdì o il sabato non c’era problema, ci andavo. Adesso preferisco rimanere con loro: rivendico la semplicità dello stare in famiglia“. Anche la situazione con fotografi e paparazzi è molto cambiata in questi 3 anni: “Dopo l’addio con Ambra non sono più così presenti. Diciamo che lei e io eravamo un catalizzatore. Adesso vivo una situazione più tranquilla e serena“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Amore di papo…. gli esami non finiscono mai! In bocca al lupo Jolanda!!!! ❤️ #amore #figli #esami #scuola

Un post condiviso da Francesco Renga (@francescorenga) in data: