Alessandra e Andrea c'è posta per te

Una dolorosa storia coinvolge una giovane coppia, impossibilitata a trovare una casa per loro e i due figli. Andrea e Alessandra sono due ragazzi riusciti a ricongiungersi da Maria De Filippi: purtroppo, Andrea non riusciva a trovare un lavoro, per cui non poteva provvedere alla propria famiglia.

C’è posta per te: la gioia di Andrea e Alessandra

Un esempio per tutti, dichiara Claudio Amendola ad Alessandra, la giovane che ha ricevuto posta dallo studio della De Filippi. A mandargliela Andrea, il padre dei suoi due bambini: Jasmine e Dylan. I ragazzi, soli, hanno combattuto una strenua lotta per mantenere a galla la loro famiglia.

c'è posta per te alessandra

Andrea purtroppo non riusciva a trovare un lavoro stabile e dopo aver perduto la loro casa, la famiglia ha iniziato ad essere sballottata da un posto a un’altro, senza possibilità di costruire un vero e proprio nido. Con le umiliazioni quotidiane da mandar giù, con i bambini che richiedevano sempre maggiori attenzioni: per il piccolo Dylan era necessario un latte speciale, dato che il piccolo rigurgitava tutto. Per comprare quel latte, la famiglia non ha potuto più permettersi l’affitto e ha perso nuovamente la casa.

Claudio Amendola commosso aiuta i ragazzi

L’attore è rimasto molto toccato dalla storia di Alessandra e Andrea, tanto da decidere di aiutare i ragazzi.

In studio Amendola ha portato un imprenditore ben felice di offrire un lavoro al giovane padre, che adesso lavorerà come guardia non armata con un regolare contratto a tempo indeterminato. “Non ho mai avuto un contratto“, dice tra le lacrime Andrea, specchio della situazione in cui si trovano tanti ragazzi.

amendola c'è posta per te

Alessandra decide di aprire la busta tra le lacrime, godendosi il bellissimo momento. La coppia dopo tante traversie ha finalmente la possibilità di costruirsi una vita, insieme ai figli Jasmine e Dylan.