“Fattelo da sola il tè” madre picchia la figlioletta. Incastrata da un video

Una richiesta semplice è diventata il pretesto per una violenza feroce. In Argentina una donna, identificata dalle autorità locali con il nome di Laura Galarza, è stata ripresa dalla figlia di 16 anni mentre picchia ripetutamente la sorellina di 7 anni, colpevole solo di averle chiesto una tazza di tè. “Fattelo da sola il tuo c***o di tè” tuona la donna per poi iniziare a malmenare la piccola, davanti all’altra figlia sbigottita.

Raptus o ennesimo episodio di violenza?

Non si sa ancora se si sia trattato di un raptus o se sia l’ennesimo episodio di violenza in famiglia. Il fatto che una delle figlie abbia ripreso la scena farebbe pensare ad un gesto disperato, un tentativo di testimoniare una situazione logorante ma su questo sta indagando la polizia. Tuttavia, il video è diventato subito virale ed è stato visto anche dalla polizia argentina. Quest’ultima si è subito mobilitata arrestando la donna con l’accusa di maltrattamenti su minori e togliendole la custodia legale delle 3 figlie che sono state affidate ai nonni paterni.

Guarda il video

Attenzione, le immagini potrebbero urtare la vostra sensibilità:

Fonte video

(in alto: immagine di repertorio)