Scopre di avere un tumore al seno grazie alla figlia: “Mi ha salvato la vita”

La piccola si rifiutava di prendere il latte dal seno sinistro della madre, così la donna ha scoperto di avere un tumore

Claire Granville, un’infermiera di 40 anni, proveniente da Hull, Inghilterra, è stata salvata dalla figlioletta di pochi mesi, Matilda. La piccola Matilda si rifiutava infatti di prendere il latte dal seno sinistro della madre, cosa che ha fatto nascere dei forti sospetti nella donna. Analisi condotte in maniera tempestiva hanno segnalato che nel seno sinistro di Claire Granville stava crescendo un tumore. Fortunatamente, la donna è stata salvata in tempo, e tutto grazie alla figlia Matilda.

La scoperta del tumore

Quella di Matilda era proprio una strana reazione” racconta Claire Granville al Mirror, parlando della sua terza figlia Matilda e di come ha finito per salvarle la vita nell’aprile del 2018. “Prendeva volentieri il latte dal mio seno destro, ma non riusciva nemmeno ad avvicinarsi a quello sinistro. Girava la testa non appena l’avvicinavo”. Prosegue la donna: “La sua inspiegabile reazione mi ha spinta ad andare da un medico e a sottopormi a una visita”. Claire si è quindi rivolta a un medico di base che l’ha rassicurata dicendole di non preoccuparsi eccessivamente, che non era niente di grave. “Ho risposto che c’era qualcosa che non andava perché mia figlia si rifiutava di prendere il latte dal mio seno sinistro – racconta la donna – Allora, per rassicurarmi, mi hanno detto che mi avrebbero fatto un’ecografia”. I risultati dell’ecografia hanno segnalato una massa tumorale di 10 centimetri che cresceva dietro il seno sinistro di Claire Granville.

claire granville matildaClaire Granville con la figlia Matilda. Fonte/Submitted


Salvata appena in tempo

Fortunatamente la diagnosi è arrivata appena in tempo per salvarla. I medici hanno scoperto che il tumore si era già diffuso in 31 dei suoi 33 linfonodi, quindi è stato di vitale importanza agire in fretta. Claire Granville si è sottoposta a un’operazione per rimuovere il seno sinistro e a 6 cicli intensivi di chemioterapia e radioterapia. A gennaio ha finalmente concluso i suoi trattamenti e i medici le hanno detto che era finalmente guarita. “So che gli animali riescono a capire quando i loro proprietari hanno un cancro ed è stato come se Matilda fosse riuscita a percepirlo in me”, racconta Claire, “Sono contenta di aver dato ascolto al suo istinto: se non le avessi prestato attenzione, sarebbe stato troppo tardi. Quando sarà più grande, le racconterò di come mi ha salvato la vita”.

Immagine di repertorio


(Foto copertina: Immagine di repertorio)