Claudio Baglioni, Claudio Bisio e Virginia Raffaele al Festival

Ultimi duetti dei nostri Big in gara: a chiudere il ciclo sono Simone Cristicchi con Ermal Meta in Abbi cura di me, Nino D’Angelo/Livio Cori con i Sottotono in Un’altra luce e Achille Lauro con Morgan in Rolls Royce. A seguire la premiazione, con il trionfo di Motta e Nada con Dov’è l’Italia, che riceve però i fischi del pubblico.

Achille Lauro e Morgan cantano Rolls Royce

Achille Lauro e Morgan cantano Rolls Royce

Il duetto vincente, ma contestato

I vincitori della serata dei duetti sono Motta e Nada, ma il pubblico non approva la scelta e travolge la coppia in un mare di fischi. La canzone Dov’è l’Italia, premiata dal governatore della Liguria Giovanni Toti con il premio per il miglior duetto, evidentemente non ha convinto il pubblico in sala.

Per modificare l’atmosfera tesa del momento i conduttori sono intervenuti esortando il pubblico a trasformare i fischi in applausi: un’esortazione timidamente riuscita. Prima di consegnare il premio a forma della lanterna di Genova al duetto vincente, anche Giovanni Toti, come Baglioni in precedenza, ha colto l’occasione per ricordare la tragedia del Morandi.

Motta e Nada cantano Dov'è l'Italia

Motta e Nada cantano Dov’è l’Italia

La serata dei duetti

Serata ricca di emozione travolgenti, duetti esplosivi ed appassionanti, grandi ospiti del calibro di Ligabue e un toccante ricordo delle vittime del Ponte Morandi e delle vittime del drammatico crollo che ha segnato la città di Genova.

A farla da padrona la musica, in tutti i suoi generi e in tutte le sue forme, diventata la cifra distintiva di queste coinvolgenti serate sanremesi. La serata dei duetti lascia spazio al super finale di domani sera, quando si decreterà il vincitore di questa 69esima edizione del Festival di Sanremo. Appuntamento quindi a domani sera, come sempre su Rai Uno dalle 20.45!