Spedicato-negramaro

Manca poco all’inizio del prossimo tour dei Negramaro, fissato per il prossimo 14 febbraio. E nonostante Lele Spedicato, il chitarrista colpito lo scorso autunno da un’emorragia cerebrale, sia fuori pericolo, non potrà prendere parte a quest’avventura.

È lo stesso Spedicato ha annunciato a malincuore di essere costretto a rinunciare al tour con la band. Lo ha fatto attraverso un messaggio pubblicato su Facebook.

Il tour

Il tour Amore Che Torni sarebbe dovuto partire lo scorso novembre. La battuta d’arresto fu dettata proprio dal dramma del giovane chitarrista, che all’epoca aspettava anche il suo primo figlio dalla moglie. Ora l’incubo è passato, e Lele impugna di nuovo la sua chitarra, ma i medici sono stati chiari: la riabilitazione vuole i suoi tempi.

negramaro

Lele Spedicato e Giuliano Sangiorgi dei Negramaro

Ciao a tutti carissimi amici, come vedete ce la sto mettendo tutta e grazie anche al vostro sostegno mi manca pochissimo per tornare al 100%! Per i medici devo terminare la riabilitazione per riprendermi completamente e non rischiare nulla, quindi ho bisogno di un altro po’ di tempo. Inutile dire che sono profondamente dispiaciuto ma avremo modo di recuperare ogni emozione quanto prima. Intanto prenderà il mio posto una parte di me: il mio piccolo fratellino Giacomo, che certamente non vi deluderà“.

Il video

Lele parla ai fan attraverso un video, apparso sulla pagina Facebook dei Negramaro. La band riunita strimpella insieme qualche nota. Poi Giuliano Sangiorgi, frontman del gruppo si avvicina a Lele e lo bacia sulla guancia, in segno di amore fraterno. Poi l’annuncio.

Il tour dei Negramaro partirà comunque, questa settimana, e avranno il loro chitarrista. La band è in buone mani, perché a sostituire Lele Spedicato ci sarà il fratello Giacomo.