roma topo termini macchinetta caffe

I topi e la capitale: una lunga storia d’amore (unilaterale) che oggi, lunedì 11 febbraio, vede scrivere un nuovo capitolo. A evidenziarlo è stato l’esponente del PD, Stefano Pedica, che – tramite un post Facebook e una segnalazione ad AdnKronos – ha trovato l’occasione per sferrare un colpo all’amministrazione Raggi. Lo scatto, in effetti, è di quelli che lasciano senza parole e ritrae un topo all’interno di un distributore di caffè alla stazione Termini.

Il topo tra i bicchieri

Il roditore se ne stava indisturbato esattamente nell’angolo in cui nessuno si augura di doverne mai vedere uno: accanto ai bicchieri. Quelli piccoli, di plastica, che si tengono in bocca mentre si sorseggia un caffè fumante. A Facebook, Pedica lascia queste parole: “Chissà se il topo immortalato l’altra sera all’interno del distributore che, entrando da piazza dei Cinquecento -sottolinea- si trova sul lato destro vicino alle macchinette dei biglietti, avrà gradito una ‘tazza’ di caffè o di cioccolata calda”. Secondo quanto riportato da Pedica e dall’agenzia di stampa sopracitata, diversi passanti avrebbero assistito con disgusto alla scena.

invasione topi Roma

Le accuse di Pedica

“L’invasione dei topi a Roma non si ferma” denuncia Pedica in una nota (in effetti sono già salite agli onori della cronaca le immagini delle periferie invase e degli asili chiusi). “Dopo averli avvistati in ogni angolo della città, al cinema, in Campidoglio e sui vagoni della metro, ora fanno capolino anche all’interno dei distributori di caffè alla stazione Termini”. Poi, Pedica rincara la dose: “Roma oramai è una città fuori controllo e questi sono i biglietti da visita che la sindaca Raggi offre ai turisti. Mi auguro che, dopo questo episodio, ci sia un controllo a tappeto su tutti i distributori di bevande e alimenti della stazione Termini e si proceda a una bonifica di tutta l’area”. Al momento nessuna replica da parte di Virginia Raggi che, anzi, poco dopo ha annunciato trionfante, sui social, l’avanzamento dei lavori della metro C.

Virginia Raggi - invasione topi Roma