Veterinario imbottisce di droga cuccioli di cane e li usa per il contrabbando

Andres Lopez Elorez, veterinario colombiano di 39 anni, è stato condannato a scontare 6 anni di carcere per aver contrabbandato droga usando dei cuccioli di cane. L'uomo impiantava nello stomaco dei cagnolini sacche di eroina liquida, usandoli come corrieri.

Usava cuccioli di cane per contrabbandare eroina

Una grave vicenda, dove la giustizia si è fatta attendere per ben 14 anni. Il tutto ha avuto inizio nel 2005, quando la polizia ha fatto un raid nella fattoria colombiana di Medellin, usata come clinica veterinaria, e ha sequestrato 17 sacche di eroina liquida e alcuni cuccioli di cane. Cuccioli che stavano per essere usati come corrieri inconsapevoli. All'interno della clinica le sacche di eroina venivano impiantate tramite un'operazione chirurgica nei cagnolini che poi venivano spediti negli Stati Uniti. Là la droga veniva rimossa dal loro stomaco e smerciata. Alcuni degli animali sequestrati dalla polizia avevano già dentro le sacche; altri si stavano preparando all'operazione. Di quelli che già avevano subito la crudele operazione, tre sono morti a causa di un virus, mentre altri hanno trovato una nuova casa. Ironia della sorte, un rottweiler è diventato un cane antidroga della polizia nazionale americana, mentre un beagle è stato adottato da un ufficiale di polizia colombiano.

[caption id="attachment_335483" align="alignnone" width="854"]Andres Lopez Elorez Andres Lopez Elorez. Foto: New York U.S. Attorneys office[/caption]

Veterinario condannato a 6 anni di carcere

A dirigere il piano era il veterinario Andres Lopez Elorez, fuggito poi in Spagna dove si è rifatto una vita con moglie e figli. La sua latitanza è durata fino al 2015, quando poi è stato rintracciato dalle autorità. Il 39enne è stato estradato due anni dopo in America e in questi giorni è stato condannato presso il tribunale federale nel distretto orientale di New York. L'uomo si è dichiarato colpevole e sconterà 6 anni di prigione per cospirazione nel traffico di stupefacenti. Tutto ciò tradendo i principi del suo mestiere.

[caption id="attachment_335484" align="alignnone" width="854"]Le sacche di eroina liquida sequestrate. Foto: DEA Le sacche di eroina liquida sequestrate. Foto: DEA[/caption]