Brigitte Nielsen racconta la lotta e le difficoltà per essere madre a 54 anni

A giugno scorso finalmente è nata Frida, la bambina di Brigitte Nielsen e del marito Mattia Dessi, produttore di origini italiane. È durata più di dieci anni la loro battaglia, ma come racconta al Guardian “qualcuno deve pur vincerla questa lotteria”, e così è stato. La coppia dopo 16 anni di matrimonio corona il loro amore, e l’attrice racconta le numerose difficoltà incontrate per avere un figlio all’ età di 54 anni.

La battaglia

Le dicevano che aveva solo il 2,5 % di possibilità di rimanere incinta, e dopo più di dieci anni di tentativi con l’inseminazione artificiale Brigitte Nielsen ne esce vincitrice. Ma l’inseminazione artificiale non è una pratica semplice da affrontare, oltre ad essere molto dispendiosa è anche frustrante a livello psicologico. L'attrice racconta quanto fosse devastante quando i medici la chiamavano per dirle che ancora una volta non era rimasta incinta. E l'angoscia non finisce quando finalmente ricevi la bella notizia. "Fossi in te non lo direi a nessuno fino a che non raggiungi la ventisettesima settimana”, le avevano infatti consigliato i medici.

[caption id="attachment_335856" align="alignnone" width="854"]Brigitte Nielsen racconta la lotta e le difficoltà per essere madre a 54 anni Dal profilo Instagram di Brigitte Nielsen[/caption]

Tutti gli articoli su Brigitte Nielsen

Le critiche e la solidarietà

Alle difficoltà non sono certo mancate le numerose critiche a cui la Nielsen non dà credito: "È la mia vita e quella di mio marito e amiamo quello che facciamo". Aggiunge anche che agli uomini capita di avere figli in tarda età, ma che la notizia generalmente non ottiene la stessa risonanza mediatica. L’attrice continua l’intervista affermando di non aver ricevuto solo critiche ma anche messaggi di sostegno da parte di molte donne, non perdendo occasione per incoraggiarle. Dichiara che seppur non necessariamente bisogna attendere la tarda età per avere un figlio “prima lavora, viaggia, ama”, e aggiunge “Adoro averla adesso (Frida ndr.), perché quando ho avuto il mio primo figlio a vent’ anni non avevo idea di cosa stessi facendo”.

[caption id="attachment_335865" align="alignnone" width="854"]Brigitte Nielsen racconta la lotta e le difficoltà per essere madre a 54 anni Dal profilo Instagram di Brigitte Nielsen[/caption]