Il dolore del tronista Manuel Vallicella, ha perso la mamma in queste ore

È lo stesso 26enne a darne l'annuncio, con un post sui social in cui le dà il suo ultimo saluto

Manuel Vallicella ha sempre definito sua madre la persona più importante della sua vita. Ora quella persona non c’è più, portata via da una lunga malattia. 

Manuel aveva parlato apertamente della patologia di sua madre in precedenza. La donna è deceduta nelle scorse ore e a darne l’annuncio è proprio il giovane Vallicella, che con un post su Instagram ha voluto salutarla per l’ultima volta.

L’addio

Manuel ha pubblicato ieri una foto in cui compare insieme alla sua mamma. I due sono stretti in un abbraccio e sorridono alla camera. Poi la didascalia, con quel messaggio d’addio, che è un pugno nello stomaco: “Fai buon viaggio AMORE MIO” scrive il tronista.

manuel-vallicellaIl post di Manuel


Inutile dire che il post ha colto di sorpresa centinaia di fan, che presi da un moto di corale solidarietà si sono stretti attorno a Manuel. Una pioggia di like, ma soprattutto tanti commenti per il volto di Uomini & Donne, volti ad esprimere vicinanza e affetto. “Forza Manuel, siamo sicuri che adesso la tua mamma ti proteggerà dall’alto e veglierà su di te” scrive un follower. “Le parole non esistono in questi casi… solo il silenzio e un abbraccio dove poter perdersi” aggiunge un altro. E ancora “Manuel tira fuori la forza e non ti abbattere. La tua mamma sarà sempre con te e ti proteggerà lungo il percorso della vita“.

Manuel, da corteggiatore a tronista

Il volto di Manuelle Vallicella non è nuovo al pubblico di Uomini & Donne. Il ragazzo, di 26 anni e originario di Soave in provincia di Verona, ha fatto il suo ingresso al dating-show di Maria De Filippi, in qualità di corteggiatore di Ludovica Valli. Poi è tornato come tronista, ancora in cerca dell’anima gemella.

manuel

Nella vita fa l’operaio, al primo sguardo appare introverso, ed in fatti non è uno che ama molto parlare di sé. Tuttavia con la persona giusta si apre completamente, lasciando cadere ogni difesa. Segni particolari: numerosi tatuaggi, ha fatto il primo a 16 anni e da allora non ha più smesso.