Sabrina Ferilli denuncia_ vittima di stalking

Un incubo durato 10 anni quello della bella attrice romana. Sabrina Ferilli ha raccontato, in un’intervista al Corriere della Sera di aver sopportato le attenzione non richieste di un uomo anche troppo, così lo ha denunciato. Tre giorni fa l’uomo è stato arrestato: “Inizialmente non avevo dato peso alla vicenda, ma adesso avverto questa presenza come una minaccia perché mi sento continuamente sotto osservazione e ho paura che questa storia possa ulteriormente degenerare” ha commentato l’attrice.

Sabrina Ferilli vittima di uno stalker

Una presenza scomoda, insistente, onnipresente, che andava ben oltre le “attenzioni” tipiche di un fan.

Così la decisione, spinta dalla paura che potesse accadere qualcosa di terribile a lei o alla sua famiglia, di presentarsi in Procura e denunciare. Tutto è iniziato un mese fa, quando, come raccontato dall’attrice, l’uomo era arrivato al punto di seguirla ovunque e non solo “Lo trovo sotto casa, mi perseguita con lettere e regali”. Lui era ovunque, anche alle presentazioni dei film, agli eventi, partecipava alle trasmissioni televisive nelle quali la Ferilli era ospite.

Sarbina Ferilli ANSA

Sabrina Ferilli ANSA

Me lo trovo davanti in continuazione, mi aspetta sotto casa, lo trovo all’improvviso quando prendo l’auto o mentre passeggio”.

L’attrice, che sta lavorando ad un film in cui interpreta un magistrato che si occupa della lotta al mercato del sesso, è entrata in contatto con il procuratore Maria Monteleone, colei che si era occupata dello scandalo delle baby squillo dei Parioli, con la quale si è confidata e convinta a denunciare.

L’identificazione e l’arresto

Tre giorni fa l’uomo è stato arrestato. Ad occuparsi del caso il pubblico ministero Francesca Cento, che si occupa di reati sessuali, molestie e stalking. La stessa Sabrina Ferilli è stata convocata in procura, dove si è presentata da sola, senza la presenza del suo avvocato, per il riconoscimento.

Lì l’attrice ha raccontato ulteriori dettagli su quanto le è accaduto: nessun episodio violento, solo lui che non faceva altro che seguirla ovunque e farle recapitare regali su regali.

Sarbina Ferilli ANSA

Sabrina Ferilli ANSA

Spesso si presentava in posti in cui l’attrice sarebbe andata, senza avere la possibilità di saperlo in anticipo. Dimostrazione, secondo gli inquirenti, che l’uomo ha seguito l’attrice ovunque ed era perfettamente a conoscenza delle sue abitudini. Una situazione ritenuta allarmante tant’è che a seguito di due ore di interrogatorio, i magistrati hanno avviato l’iter del applicato in caso di reato di stalking.