polizia

Un bambino di 6 anni è stato abbandonato in un bosco con una busta di plastica legata intorno alla testa. Il piccolo ha vagato da solo per tutta la notte, riuscendo poi a raggiungere un’autostrada. Un automobilista lo ha notato mentre camminava sul ciglio della strada e lo ha condotto in salvo. L’episodio è accaduto vicino a Mosca, in Russia, dove la polizia sta procedendo ad interrogare la madre 33enne del bambino, sospettata di aver legato e abbandonato il figlio la sera precedente.

Legato in una busta di plastica

Come riporta il Sun, l’automobilista si è decisamente stupito nel vedere un bambino con una busta di plastica sulla testa: “Ho fermato la macchina e sono tornato indietro – ha dichiarato – gli ho detto di fermarsi e lui mi ha urlato “Aiutami!”.

La borsa gli copriva la testa e le braccia. Era legato così stretto con il nastro adesivo che non riuscivo a liberarlo, ho dovuto usare un coltello per tagliarlo. Non avrebbe proprio avuto modo di togliersi la borsa da solo”. Il bambino, una volta salito in macchina, ha raccontato di trovarsi in quella zona dalle 9 della sera precedente.

bambino, poliziotti

Il bambino portato in braccio dai poliziotti (immagine: 112; East2west News)

La lite per il cagnolino

L’ho fatto salire in macchina e abbiamo parlato di quello che era successo lungo la strada – ha riferito l’automobilista – mi ha detto che la responsabile era la mamma.

Mi ha detto di essere stato scortese con lei”. Il bambino ha raccontato di aver tentato di annegare il suo cagnolino, mandando su tutte le furie la madre. Alla domanda dell’uomo sul perché di quel gesto, il piccolo avrebbe risposto: “Perché il cagnolino è più amato di me”. Secondo questa versione, la madre arrabbiata avrebbe poi legato il bambino, abbandonandolo nel bosco. La diretta interessata, però, smentisce la ricostruzione, sostenendo di aver visto scappare il figlio durante una passeggiata al parco, e di aver immediatamente allertato la polizia.

Secondo fonti investigative, la donna sarà ora interrogata per tentare di ricostruire il suo profilo psicologico.

soccorsi, bambino

(immagine: 112; East2west News)

In alto: immagine di repertorio