ballando-con-le-stelle

Dopo tanti misteri finalmente è stata ufficializzata la data del debutto della nuova edizione di Ballando Con Le Stelle. Il dancing-show aprirà i battenti il prossimo 30 marzo.

Intanto si profilano i nomi del cast, quelli dentro e quelli fuori. Nulla di ufficiale, perché i nomi dei concorrenti sono ancora sottochiave. Ma si sa, le indiscrezioni scalpitano ed ecco che spunta fuori un primo nome. Mentre invece pare che non sarà mantenuta la promessa Giovanni Ciacci.

Un ex senatore in pista

Le voci corrono e qualcuno già parla di Antonio Razzi come protagonista a Ballando Con Le Stelle. A quanto pare l’ex senatore non è più interessato alla politica.

Razzi è ormai un  veterano dello spettacolo, avendo condotto su Canale Nove il programma Razzi Vostri.

razzi antonio

Lui sembra deciso a sfidare la pista. “Io concorrente a Ballando con Le Stelle? Se mi prendono vado molto volentieri, me lo auguro, speriamo! Mi piacerebbe ma le riserve devono scioglierle quelle che organizzano” ha dichiarato Razzi ai microfoni del programma radiofonico Un Giorno Da Pecora. E le sue premesse sono anche molto agguerrite. “Io non mi tiro mai indietro, voglio vincere un qualsiasi cosa faccio, altrimenti me ne resto a casa“. Ora non resta che scoprire se Milly Carlucci lo prenderà o meno in squadra.

Ciacci non potrà esserci

Mentre attendiamo di conoscere la verità su Razzi, la notizia che invece Giovanni Ciacci, ex concorrente a cui era stato proposto il ritorno a Ballando con un ruolo tagliato su misura per lui, non ci sarà.

ballando-con-le-stelle

Post di Giovanni Ciacci

È lo stesso stilista ed esperto di moda di Detto Fatto a rivelarlo. Lo fa con un post su Instagram.Ringrazio Milly Carlucci per il bellissimo ruolo offertomi per questa nuova edizione di Ballando con le Stelle” scrive Ciacci in un post. “Ma per cause non dipendenti né da me né dalla signora Carlucci, non farò parte del cast.

Faccio i miei più grandi auguri a tutti per questa nuova ed esplosiva edizione. Ci vediamo presto in un’altra prima serata, su un’altra rete“.