Barbara D’Urso è tornata a parlare di un vecchio flirt con l’ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, spesso ospite nella sua trasmissione. Proprio ieri a Pomeriggio 5 ha raccontato di quando, 40 anni fa, rifiutò la corte del Premier, insieme a lei, ospite nel suo salotto.

Barbara D’Urso e Silvio Berlusconi

La vicenda pare fosse stata portata a galla dallo stesso Berlusconi un po’ di tempo fa e ora la D’Urso ha deciso di chiarire la sua versione dei fatti: “Non sono io che sostengo o ho divulgato di non avere mai avuto una storia sentimentale con il Presidente Silvio Berlusconi, ma è stato lui che lo ha voluto divulgare in diretta davanti a me tempo fa“.

Tutto sarebbe cominciato 40 anni fa, quando la conduttrice era molto molto giovane. “È vero, anni fa il dottor Silvio Berlusconi mi fece la corte. Io ero molto piccola e anche lui era molto giovane ma io non ho mai accettato la sua corte perché in quel periodo…“, sulla pausa della conduttrice, è intervenuto Vittorio Sgarbi per completare la frase: “Lui era sposato“. A quel punto la D’Urso ha proseguito: “Lui era ancora in fase… È la verità. Lui è stato un gran signore quindi non ci ha provato mai più, è stato elegantissimo e quindi ora si diverte a raccontarlo in giro dopo 40 anni“.

Barbara D'Urso su Berlusconi: "Mi fece la corte"

Dal profilo Instagram di Barbara D’Urso

L’ammissione di Berlusconi

Il racconto di Berlusconi risale al 2015, ormai diversi anni fa. Proprio in trasmissione, ospite di Pomeriggio 5, l’ex premier raccontò: “Non so se posso ripetere una cosa che forse tutti sanno. Barbara è l’unica che non c’è stata“.