Cronaca

Tessera sanitaria: da oggi le spese mediche si consultano online

Il Ministero dell’Economia annuncia la svolta nel sistema sanitario: potremo controllare online le nostre spese. Ecco dove e come
tessere sanitarie

Dopo il decreto di legge dello scorso anno che prevedeva l’obbligo dell’uso della tessera sanitaria per accedere alle sale slot, per regolamentare il gioco d’azzardo, oggi assistiamo ad un’altra novità positiva legata a questo documento. Le spese sanitarie sostenute saranno trasmesse al Sistema Tessera Sanitaria e potranno essere consultate online per la predisposizione di una corretta dichiarazione dei redditi precompilata dall’Agenzia delle Entrate.

Come funziona il nuovo servizio

Il ministro dell’economia Giovanni Tria spiega che il nuovo servizio telematico è già attivo sul sito www.sistemats.it.

Qui è possibile controllare la nostra spesa sanitaria, in particolare, come riporta Il Messaggero, i dati relativi agli ani 2017, 2018 e 2019, trasmessi dagli erogatori di prestazioni sanitarie. I dati delle nostre spese sanitarie sono visualizzati dalla piattaforma secondo alcune statistiche quali, ad esempio, la ripartizione delle spese, sia per erogatore che per tipologia di acquisti, e la relativa distribuzione mensile. Tutti i dati esposti, inoltre, possono essere esportati dal sito web. I requisiti per l’accesso al servizio di consultazione sono pochi: lo Spid – la password unica per i servizi della pubblica amministrazione -, la tessera sanitaria stessa e le credenziali Fisconline rilasciate sempre dall’Agenzia delle entrate.

mano con cellulare

Ulteriori vantaggi del sistema

Il nuovo servizio ci permette anche di correggere eventuali incongruenze sugli importi, sulle classificazioni delle spese o sulla titolarità del documento fiscale. Il Sistema Tessera Sanitaria, infatti, provvede a trasmettere segnalazioni al soggetto che ha effettuato l’invio, così che possa rivedere l’eventuale anomalia.

I contribuenti infine, soltanto nel mese di febbraio, possono opporsi all’invio dei dati all’Agenzia delle entrate per la preparazione della dichiarazione dei redditi precompilata.

La possibilità di tracciare e gestire le nostre spese sanitarie a livello telematico rappresenta di certo un’innovazione importante, non solo perché permette un controllo autonomo del cittadino sulle proprie spese, ma anche perché agevola e semplifica notevolmente una serie di procedure, come la compilazione della dichiarazione dei redditi, prima appesantite dalla burocrazia.

agenzia delle entrate

*immagine di repertorio

Potrebbe interessarti