Foto di Cristiana Cotondi sul suo profilo Instagram

È un amore che dura da 13 anni quello tra Andrea Pezzi e Cristiana Capotondi. Lui, imprenditore ed ex conduttore televisivo, e lei attrice, sono compagni di vita dal 2006 e sono una delle coppie più longeve dello spettacolo italiano. Il loro grande amore ha permesso alla coppia di affrontare, qualche anno fa, un periodo di castità come percorso di crescita personale dell’attrice. Allora, la notizia spopolò sul web e sulle copertine dei giornali e oggi, a distanza di qualche anno, Andrea Pezzi svela il retroscena di quella scelta di coppia.

andrea pezzi e cristiana capotondi

Andrea Pezzi, compagno da lungo tempo dell’attrice Cristiana Capotondi. Fonte/Instagram @andreapezzi

Andrea Pezzi e la castità con Cristiana Capotondi

Andrea Pezzi, ospite di Roma InConTra in onda tutti i martedì alle 23:30 sul canale 510 di Sky e il mercoledì su diverse emittenti regionali, racconta durante l’intervista il retroscena sulla scelta di coppia di vivere un periodo di castità. Intervistato da Enrico Cisnetto, Pezzi rivela al conduttore del programma il retroscena di un’affermazione, riguardante un periodo di astinenza nella coppia, fatta dalla compagna Cristiana anni prima: “Una volta io e Cristiana eravamo a cena.

Durante quella cena ci rimase male perché una ragazza di una certa età, molto intelligente, l’aveva dialetticamente messa in crisi. Le ho detto che non era bella come lei e che era normale una cosa del genere con una donna di quarant’anni, Cristiana allora ne aveva 26. Lei è andata talmente in crisi che ha deciso di provare con me a capire se riusciva ad avere un primato di relazione senza le qualità che la natura le ha dato. Da lì nasce questa provocazione”.

Capotondi

Andrea Pezzi, compagno da lungo tempo dell’attrice Cristiana Capotondi.

Fonte/Instagram @cristianacapotondi

L’amore per Cristiana

Questo periodo di castità è durato per pochi mesi ed è stato importante soprattutto per lei e Andrea Pezzi rivela: “Mi è piaciuto molto, l’ho amata tanto per questa sua volontà, per questo fastidio che aveva. Si è trasformata in una donna straordinaria. La stimo tantissimo. È una donna cresciuta in un modo incredibile. La sua voglia di essere migliore ogni giorno è passata anche per questa cosa. Certe volte smettere di usare la destra per scrivere con la sinistra è importante”.

E conclude così sul sesso: “E’ una cosa difficile da capire. Viene dato come fosse la cosa più semplice, ma non è così. Fare bene l’amore per me è stata una conquista. Fare bene l’amore è un mestiere. La società non te lo spiega. Ci vuole tempo per godere