Morti 4 bambini in un incendio nella notte

Il dramma si è consumato nella notte a Norimberga, Germania, dove in un incendio sono rimasti uccisi quattro bambini e una donna. A dare l’annuncio la polizia tedesca che parla di 9 persone in totale coinvolti. Ancora ignote le cause. L’incendio si è sviluppato in un edificio residenziale, una casa unifamiliare, nel quartiere Sandreuth.

Dramma nella notte: 4 bambini morti in un incendio

A dare il triste annuncio al Bayericher Rundfunk, il portavoce della polizia di Norimberga. Le fiamme si sono sviluppate nella casa intorno a tarda notte, intorno alle 3 del mattino. Sul luogo erano presenti 9 persone, di queste, 5 sono rimaste uccise: si tratta di tre bambini di età pre-scolare e scolare, di 4, 5, e 7 anni e di un neonato di pochissimi mesi.

Il piccolo, giunto in condizioni critiche in ospedale, è morto poco dopo. Erano tutti membri della stessa famiglia.  Quando i vigili del fuoco sono riusciti a spegnere le fiamme al piano di sotto, sono poi saliti al secondo piano trovando i bambini privi di vita nei loro letti.

La casa in cui è divampato l'incendio. Credits_ Bild De

La casa in cui è divampato l’incendio. Credits: Bild De

Tra le vittime anche una donna; si indaga sulle cause

La quinta vittima è una donna di 34 anni, anche lei è stata trasportata in condizioni critiche in ospedale ed è morta poco dopo.

Gli atri sopravvissuti sono riusciti a fuggire da soli dalle fiamme. Molti sono ancora ricoverati in ospedale con ferite e sotto osservazione per inalazione da fumo, le loro condizioni sono gravi ma non sarebbero in pericolo di vita.

I soccorsi sono intervenuti tempestivamente, purtroppo per i piccoli non c'è stato nulla da fare

I soccorsi sono intervenuti tempestivamente, purtroppo per i piccoli non c’è stato nulla da fare

Tempestivo l’intervento dei vigili del fuoco che hanno spento l’incendio in un paio d’ore. Secondo quanto annunciato dal portavoce della polizia non ci sono ancora indicazioni chiare su cosa possa essere successo, ma sembra essere escluso il dolo: “Al momento non abbiamo indicazioni che facciano pensare ad un incendio doloso, ma stiamo indagando in tutte le direzioni”.

Un testimone, ricordando i drammatici momenti ha raccontato al Bayerischer Rundfunk: “Ho sentito la gente urlare, c’erano fiamme dappertutto“.