Emma Mertens: i cani la consolano

La storia di Emma Mertens è davvero commovente. Questa bambina di 7 anni del Wisconsin (USA) sta lottando contro un gravissimo tumore al cervello inoperabile. Ogni giorno si sottopone alla radioterapia e solo una cosa riesce a distrarla dalle cure: interagire con i cani. Per questo motivo, oltre a seguire la pet therapy, i suoi familiari hanno deciso di farle un regalo: creare una pagina Facebook in cui i cani possano inviarle un saluto per tirarla su e qualche foto. In migliaia hanno risposto all’appello dei familiari lanciato sulla pagina Facebook Team Emma – Emmalovesdogs7, infatti la famiglia ha deciso di crearle un indirizzo email in cui i cani (i padroni, chiaramente) possano inviarle messaggi e lettere: già in 50mila le hanno scritto.

La scoperta del cancro

Per la piccola Emma Mertens è tutto iniziato con dei sintomi simili a quelli di una banale influenza, il 20 gennaio.

Emma Mertens: malata di tumore a 7 anni, ma i cani la consolano

Messaggio pubblico visibile sulla pagina della raccolta fondi per le spese mediche di Emma Mertens su Gofundme

Tre giorni dopo, i medici hanno disgnosticato un tumore al cervello molto raro, il glioma pontino intrinseco diffuso, che colpisce i bambini tra i 5 e i 7 anni.

Immediatamente, i dottori hanno dovuto operarla al fine di ridurre il gonfiore della sua testa causato dal tumore. Purtroppo, meno del 10% dei bambini affetti da questo terribile male riescono a sopravvivere più di 2 anni dopo la diagnosi, perché non è ancora stata trovata una cura specifica per questo cancro. Ora la bambina sta affrontando un ciclo molto intensivo di radioterapia all’ospedale pediatrico del Wisconsin a Milwaukee. Per sostenere le spese delle cure, i genitori hanno lanciato una raccolta fondi su Gofundme che dall’obiettivo iniziale di 100mila dollari ha già quasi raggiunto la cifra di 120mila dollari.

I cani le scrivono da tutto il mondo

Ma oltre all’aiuto finanziario, Emma Mertens sta ricevendo il supporto dei migliaia di cani che vivono praticamente ovunque: Venezuela, Scozia, Italia, ecc.

Emma Mertens: in lotta contro il tumore e sostenuta dai suoi amici a 4 zampe

Messaggio pubblico visibile sulla pagina della raccolta fondi per le spese mediche di Emma Mertens su Gofundme

Nonostante le cure aggressive contro il tumore di cui è affetta, la bambina riesce a sorridere seguendo la pet therapy e ricevendo ogni giorno migliaia di messaggi di supporto e incoraggiamento dai cani di tutto il mondo.

Lei ama stare a contatto con i cani, rappresentano per lei una vera passione al punto che, non avendone uno per sè, con i suoi genitori ha fatto spesso la dogsitter dei cani dei suoi vicini di casa. La moderatrice della raccolta fondi della famiglia Mertens ha riferito al Dailymail: “L’unica cosa che rende Emma felice è vedere i cani e interagire con loro“. Grazie alla pagina Facebook Team Emma – Emmalovesdogs7, cani di ogni dove ogni giorno le scrivono incoraggiandola. Dato il gran numero di messaggi che ha ricevuto, circa 50mila in un mese, i genitori della piccola Emma hanno deciso di creare un indirizzo mail dedicato che ogni cane può usare per scriverle: [email protected]

Credits immagine in alto: FightCaringBridge.com