paola-ferrari

Donne e calcio è un binomio che spesso fa storcere il naso, ma al primo commento sessista c’è la capitana delle conduttrici sportive, Paola Ferrari a ripristinare l’ordine. È successo con Costacurta, Collovati e con Sinisa Mihajlovic.Un paio di anni fa litigai con Sinisa Mihajlovic che aveva criticato Melissa Satta che si era permessa di difendere il suo compagno, il calciatore Kevin Prince Boateng. Il calcio resta un ambiente un po’ maschilista ma piano piano cambierà la mentalità“. A tutti loro la Ferrari ha risposto a tono.

Da un lato le difende, le donne nel pallone, dall’altro però non risparmia la critica sincera.

Dopotutto Paola non si è mai lasciata intimidire da nessuno, e a costo della polemica, ha sempre detto la sua. Così come è avvenuto di recente durante l’intervista rilasciata ad Oggi, dove ha apprezzato le doti comunicative di Diletta Leotta ma ha posto un accento finale sui presunti ritocchini estetici. Diletta però non ci sta ed anche se tapirata, ha negato di essersi sottoposta a qualsiasi intervento.

Diletta e ritocchini

La Leotta, conduttrice di Diletta Goal e speaker per Radio 105, ha tanti pregi e tante qualità, amatissimi dal pubblico. Anche Paola Ferrari, veterana della tv sportiva li riconosce.

Le dico subito che non ho niente da dire su Diletta Leotta. È una bellissima ragazza, ed è anche molto brava. Probabilmente più brava di me quando avevo la sua età“.

diletta-leotta

Diletta Leotta

Tuttavia il giudizio della Ferrari non è un 10 pieno. “Io però ho sempre pensato che bisogna imparare ad accettarsi e quindi trovo diseducativo che una ragazza decida di rifarsi il seno e il alto B. Lo dico come una sorella maggiore e lo ripeto, è molto brava e ha tanta personalità. Forse senza quei ritocchi ci avrebbe messo più tempo per arrivare al successo, chissà…“.

Il tapiro e la risposta della Leotta

Dopo le dichiarazioni della Ferrari, Diletta è stata raggiunta in Radio da Valerio Staffelli, storico araldo di Striscia La Notizia, consegnatario di tapiri.

diletta-tapiro

Diletta riceve il tapiro da Valerio Staffelli

Diletta dopo aver ricevuto il suo primo tapiro, risponde alla Ferrari. “Io non la seguo, ma sono molto felice di constatare che lei segua parecchio me, perché di me parla spesso” risponde con una punta di vetriolo la Leotta. Poi, come da tempo a questa parte, risponde ai rumors secondo i quali si sarebbe sottoposta ad operazioni chirurgiche, negando come sempre i famosi ritocchini.

Non è vero che sono rifatta, sono davvero felice di aver vinto il mio primo Tapiro“.