Ravenna, giocatore di 14 anni muore dopo un allenamento

Un giovane giocatore di appena 14 anni è deceduto dopo l’allenamento di calcio a causa di un problema cardiaco nell’ospedale di Lugo, in provincia di Ravenna. I soccorsi giunti sul posto e allertati da un dirigente della squadra, Diego Mamini, lo hanno trasportato in codice rosso all’ospedale di Lugo, ma per il 14enne non c’è stato nulla da fare: è morto poco dopo.

L’allenamento e poi il malore

Ieri pomeriggio alle 18,00, il giocatore si è presentato all’allenamento di calcio della squadra allievi della Polisportiva Voltana. Si chiamava Rendy Tamaku Mbunga e giocava nel ruolo di difensore. Il ragazzo di 14 anni abitava con la sua famiglia a Conselice, in provincia di Ravenna.

Il 14enne ha svolto regolarmente gli allenamenti senza accusare alcun problema di salute. Al termine, il giovane sportivo ha fatto la doccia e poi si è avvicinato ad una fontana situata nei pressi degli spogliatoi. Lì, Rendy Tamaku Mbunga si è sentito male. Il 14enne è caduto a terra colto da un malore, senza perdere conoscenza, come hanno raccontato i suoi compagni di squadra.

Giocatore di 14 anni muoe nell'ospedale di Lugo
Immagine di repertorio. Foto: Footage frame pool

I soccorsi e poi la tragedia

Come riporta Il Resto del Carlino, immediatamente, un dirigente della squadra, Diego Mamini, ha allertato i soccorsi che, giunti sul posto, hanno valutato le condizioni del ragazzo e hanno iniziato a rianimare il giovane giocatore con la respirazione cardio-polmonare.

I sanitari del 118 hanno poi trasportato il 14enne all’ospedale di Lugo in codice rosso, ma, purtroppo, è stato tutto inutile. I medici non sono infatti riusciti a salvargli la vita. Il giovane sportivo è deceduto poco dopo il suo arrivo, all’interno del nosocomio, per quello che è apparso da subito un problema cardiaco, nella tarda serata di ieri. In ospedale, erano presenti i suoi genitori, il dirigente della squadra allievi della Polisportiva Voltana, Diego Mamini, e i carabinieri della stazione locale.

Giocatore 14enne muore dopo essersi allenato
Il pronto soccorso dell’ospedale di Lugo. Foto: Ravenna e Dintorni