Courtney Newlands

L’assenza improvvisa e apparentemente immotivata dai social di Courtney Newlands, una giovane mamma 19enne di Glasgow (Scozia), ha fatto preoccupare i familiari. La giovane, infatti, era solita postare anche 10 foto al giorno del proprio bimbo di appena 5 mesi. Ad allarmare la mamma e la sorella Lorena, 23 anni, è stata la malattia di cui soffriva Courtney da molti anni: diabete di tipo 1.

La scoperta del cadavere di Courtney

Dopo 2 giorni di silenzio, la mamma e la sorella hanno deciso di avvertire la polizia e si sono subito recate all’abitazione della neo mamma.

Courtney Newlands
Courtney Newlands, la mamma ritrovata morta, vegliata per giorni dal piccolo di 5 mesi Fonte/Facebook Courtney Newlands

Non appena entrati in casa, la triste scoperta: Courtney giaceva morta nel letto accanto al proprio piccolo di 5 mesi, Declan.

Ovviamente, il bimbo è stato trasportato d’urgenza in ospedale dove è stato trattenuto per 2 giorni per essere sottoposto a cure di reidratazione; il pericolo per il piccolo Declan ora è scongiurato, coccolato dall’amore della nonna e della zia che se ne stanno prendendo cura.

Il bimbo si calma guardando video della mamma

Non è ancora stata accertata la causa della morte, che dovrebbe essere avvenuta tra il 19 e il 20 febbraio.

“Per noi è terribile, perché non sappiamo cosa sia successo davvero. E se avessimo aspettato un giorno in più, Declan sarebbe ancora qui con noi?, questo il tormento della mamma Lorraine che, affranta, ha parlato con il Daily Mail. E, affranta, aggiunge: “L’altro giorno, Declan stava piangendo e per consolarlo gli abbiamo mostrato un video della sua mamma. Lui si è calmato subito. Vogliamo continuare a fargli vedere i video di Courtney, è un modo per fargliela sentire ancora vicina, come se fosse ancora qui con noi”.

Courtney Newlands
Courtney Newlands, la mamma ritrovata morta, vegliata per giorni dal piccolo di 5 mesi Fonte/Facebook Courtney Newlands

Declan, un bimbo miracolato

Courtney soffriva di diabete da quando aveva 4 anni e, a proposito della malattia, la mamma ha detto: “Tutti pensano che il diabete sia facile ma non è così facile come si può pensare.

Devi fare controlli quotidiani, non puoi mangiare o bere quello che vuoi”. Courtney negli ultimi anni aveva dovuto affrontare due aborti spontanei, causati da un’influenza in gravidanza e da complicazioni dovute al diabete. Anche con Declan aveva avuto complicanze, era nato con un solo rene; Declan è stato come un miracolo per lei; se guardi la sua pagina Facebook era solo lui, lui e ancora lui. Ogni giorno, ogni minuto. […] Dobbiamo andare avanti per il suo bene”. È attiva una campagna di raccolti fondi per sostenere la famiglia di Courtney.

*immagine di repertorio. Fonte/Facebook Courtney Newlands