Kane Tanaka (Foto Guinness World Records)

È giapponese la persona vivente più anziana del pianeta Terra. Kane Tanaka è nata nel 1903, ma nonostante i suoi 116 anni (e 66 giorni) ha ancora tanta vitalità. È sopravvissuta a un cancro e ora vive in una casa di cura a Fukuoka, nel sud-ovest del Giappone, dove è stata raggiunta dai delegati del Guinness World Records per la cerimonia di premiazione. L’anziana è appassionata di matematica, di calligrafia e di giochi da tavolo, specialmente Othello. A discapito della sua veneranda età, si sveglia tutti i giorni alle 6 di mattina.

Ha ereditato il titolo da un’altra giapponese

Settima di 8 figli, nata il 2 gennaio del 1903, Kane Tanaka ha avuto una vita lunga e ricca di esperienze.

Nel 1922 ha sposato Hideo Tanaka, dal quale ha avuto 4 figli. La coppia ne ha poi anche adottato un quinto negli anni successivi. A detenere il record prima di lei era sempre una donna giapponese, Chiyo Miyako, defunta lo scorso luglio all’età di 117 anni. Il riconoscimento del titolo per la signora Tanaka è avvenuto oggi, con una cerimonia ufficiale tenutasi nella casa di cura dove vive l’anziana. La sua famiglia ed anche il sindaco, oltre ai delegati del Guinness World Records, erano presenti alla cerimonia.

Kane Tanaka alla cerimonia di premiazione (Foto Guinness World Records)
Kane Tanaka alla cerimonia di premiazione (Foto Guinness World Records)

Giappone, patria degli anziani

Anche prima di Chiyo Miyako, il record era sempre nelle mani di una giapponese. Il Paese del Sol Levante è infatti uno dei più longevi in assoluto sul pianeta. Ciò è certamente dovuto anche all’alimentazione nutriente e povera di grassi che caratterizza la dieta dei giapponesi, basata principalmente su riso, pesce e verdure. L’obesità, seppur in crescita, resta comunque ad un tasso particolarmente basso in Giappone. Nella cultura nipponica, inoltre, gli anziani sono tenuti in grandissima considerazione e per loro si nutre un grande rispetto.

Gli altri record di longevità

Il record della persona più anziana di sempre, tuttavia, è ancora della francese Jeanne Louise Calment, morta all’incredibile età di 122 anni. Per quanto riguarda l’uomo attualmente in vita più anziano del mondo, gli esperti del Guinness sono alla sua ricerca da quando il detentore del titolo, il giapponese Masazo Nonaka, è morto questo gennaio a 113 anni.

Anziani (Immagine di repertorio)
Anziani (Immagine di repertorio)