patrizia-rossetti

Una separazione serena e consensuale, o almeno così appare quella tra Patrizia Rossetti e Rudy Londoni. Il bel volto delle televendite e il cameraman di Mediaset si dicono addio dopo 7 anni di matrimonio.

La bella rossa di Pechino Express ha raccontato la parabola che li ha portati a prendere questa decisione. Lo fa in un’intervista rilasciata al settimanale Di Più. La coppia non ha avuto figli, ma comunque dovrà dividersi l’affetto della loro cagnolina.

La fine del matrimonio

L’ex concorrente di Pechino Express, a cui la Rossetti partecipò in coppia con Maria Teresa Ruta, ha spiegato tutto nel dettaglio.

Il divorzio è arrivato proprio al termine del reality. Tuttavia Patrizia riconosce che la passione con il marito era spenta già da qualche tempo. Nessuna lite, nessun tradimento. I rapporti restano buoni, ma Rudy e Patrizia sono giunti alla conclusione che non avevano più nulla da dirsi.

pechino-express
Patrizia Rossetti e Maria Teresa Ruta a Pechino Express

I problemi c’erano già quando sono partita per Pechino Express, poi al mio ritorno la situazione è precipitata” ha confessato la Rossetti. “Era un po’ di tempo che cercavo di capire se potevamo andare avanti insieme, ma alla fine ho deciso che fosse il caso di mettere la parola fine al nostro matrimonio.

Mi sono accorta che tra di noi non c’era più niente quando tra noi è calato il silenzio e non avevamo più nulla da dirci“.

Quello che resta

Ora non vivono più insieme e questa sì è rivelata la prova del nove. Patrizia ha ammesso che Rudy non le manca, e resta la consapevolezza di aver fatto un percorso insieme, fino al capolinea.

Non ho mai pensato che il matrimonio sia la tomba dell’amore, anzi, ma a un certo punto è mancata la sua voglia di andare avanti, di coltivare la nostra attrazione, la nostra passione, il nostro rapporto. Purtroppo, ora che non vive più con me, posso dire che non mi manca. Prima ero sempre in tensione, non ero più me stessa con lui in casa. Invece ora sto bene“.

rossetti-londoni
Rudy Londoni e Patrizia Rossetti

Entrambi restano legati alla loro cagnolina Perla: “Lui la viene a prendere e ci sta due giorni con lei, poi me la riporaa”.