simona-izzo

L’ex gieffina autrice e sceneggiatrice è stata ospite di Caterina Balivo. A Vieni Da Me, Simona Izzo si è prestata ad un’intervista durante la quale si è raccontata a 360°. Ospite al programma pomeridiano di Rai 1, ha parlato di tutta la sua vita: dal matrimonio finito con Antonello Venditti al suo disturbo bipolare. Ma la figlia di Renato Izzo, attore e direttore di una società di doppiaggio è partita dagli esordi. “Ho seguito l’azienda di famiglia. Se mio padre faceva il medico, io avrei fatto il medico” racconta parlando delle sue origini.

Non rinnegherò mai quello che mi ha dato la mia famiglia ed è nel mio patrimonio genetico. E la bravura di mio padre e di mio suocero nel trasmettere ai rispettivi figli la propria arte, è stata da sottolineare. Noi non siamo ricchi, ma abbiamo avuto tanto“.

Ma i temi toccati sono stati tanti, come gli amori, il disturbo bipolare di cui soffre. Poi Simona ha voluto rivolgere un messaggio direttamente al figlio Francesco, avuto proprio dalla relazione con il cantante romano. Le parole della autrice traboccavano di orgoglio.

Tra l’amore per Tognazzi e il matrimonio con Venditti

La Izzo è stata certamente più volte alla ribalta della cronaca rosa. La sua storia con Ricky Tognazzi è tra le più appassionate dallo star-system italiano. “L’amore è una quiete accesa, come ha detto ieri Massimo Recalcati a Lessico Amoroso” comincia a parlare della sua love story citando il programma di Rai 3.Fantastico quel programma, quanto è bello parlare d’amore. E tra me e Ricky c’è questa quiete accesa. Noi possiamo restare anche 20-30 giorni senza fare l’amore, perché ci amiamo.

Alla nostra età certi dettagli non sono così importanti, quando hai 20-30 anni e dopo dieci giorni non fai l’amore, preoccupati”.

play-4-tognazzi-izzo
Ugo Tognazzi bacia Simona Izzo. Fonte foto: Play4Movie

La Izzo però ripercorre anche il suo passato, il matrimonio con il cantante Antonello Venditti. “Mi sono occupata molto degli uomini della mia vita. Antonello Venditti è stato mio marito, padre di mio figlio ed è stata una grande storia d’amore. Le storie non finiscono mai bene e io non ho perdonato. Mi ha lasciato, mi ha tradito ma non sono arrabbiata con Antonello“.

Un messaggio per Francesco

Da quel matrimonio è nato Francesco Venditti, che oggi ha 42 anni ed è a sua volta genitore di 4 bambini. Con il cuore gonfio di orgoglio, ma attanagliato dal senso di colpa, l’attrice rivolge al figlio un messaggio di scuse, scuse per non essere stata una brava madre. “Se ho qualcosa da rimproverarmi come madre? Assolutamente sì” dichiara sicura. Ero troppo labile, troppo giovane quando ho avuto Francesco. Ho capito che a quarant’anni bisogna avere i figli perché a vent’anni non sei pronto”.

vieni-da-me
Simona Izzo e Caterina Balivo a Vieni da Me

Poi il messaggio:Francesco, io e tuo padre non siamo stati perfetti, ma questa situazione ha fatto di te un padre perfetto.

Hai quattro figli e siamo riusciti a darti l’amore. Tu, però, sei più bravo di noi: complimenti!“.

Il bipolarismo

Simona, nel corso della sua intervista al buio, affronta anche un altro tema delicato, la sua patologia, bipolarismo subclinico. Si tratta di un disagio con cui la ex gieffina è costretta convivere e fare i conti ogni giorno, non senza sofferenza.

Sono molto sofferente ma ho anche delle gioie involontarie” ha dichiarato apertamente. “Tendo ad arrabbiarmi, tendo a soffrire.

Sono bipolare subclinica e amo molto l’altra parte di me. Perché la parte più sofferente è quella che mi fa andare avanti, quella che crea, che scrive“.