Immagine delle persone che si affollano intorno all'edificio crollato

Si hanno ancora poche notizia, ma mentre erano in corso delle lezioni, l’edificio che ospita una scuola è crollato a Lagos, in Nigeria. Stando alle fonti locali ci sarebbero morti e bambini intrappolati sotto le macerie.

La situazione dopo il crollo

Secondo le fonti locali la situazione Lagos, nel sudovest del Paese, parlerebbe di morti e bambini intrappolati sotto le macerie. La scuola insieme a tutto il palazzo sarebbe crollata intorno alle 10, ora locale, di fronte a molti testimoni. Intanto Ibrahim Farinloye, il portavoce dell’Agenzia per la gestione delle emergenze nazionali, non ha confermato nessun dato su possibili morti o feriti.

I soccorsi al lavoro tra le macerie

Intanto però alcuni bambini vengono trasportati negli ospedali più vicini per ricevere le cure di cui hanno bisogno. Mentre genitori e parenti affollano la zona nel tentativo disperato di riconoscere vicino alle macerie della scuola il proprio figlio in salvo. Il palazzo era alto tre piani e la scuola si trovava all’ultimo piano del palazzo crollato, sembra che invece gli altri piani ospitassero appartamenti residenziali. Sono al momento ignote le cause del crollo. “Sono almeno 10 i bambini dentro l’edificio e a quanto pare sono vivi“, ha detto un soccorritore, di nome Derin, all’Afp.

Foto dei soccorsi in atto in Nigeria
Foto dei soccorsi: The Punch Newspapers on Twitter

Foto in alto: The Punch Newspapers on Twitter