mara-venier

Oggi cavalca l’onda di un nuovo successo Mara Venier, giunta alla ventisettesima puntata di Domenica In, dopo il suo grande ritorno. Di settimana in settimana la conduttrice veneziana ha inanellato un successo dietro l’altro. Eppure durante la prima puntata di questa nuova stagione il suo pensiero non andò che ad una persona: la madre, che ormai non c’è più.

Molti fan della conduttrice conoscono la spirale di dolore che Mara ha dovuto attraversare quando in famiglia scoprirono la malattia che colpì la mamma, l’Alzheimer. Per lei è stato un periodo duro, che l’ha tenuta lontano dal mondo dello spettacolo.

Ritornarci, poi, non è stato facile.

Quando la madre cominciò a non riconoscerla più

Mara Venier era molto legata alla mamma, lo ha sempre ribadito. E quando i medici le diagnosticarono una demenza degenerativa, la Venier non sapeva ancora quanto i sintomi di quella patologia avrebbero fatto stare male anche i parenti e familiari del malato.

mara-domenica-in
Mara Venier a Domenica In

Così in un’intervista al Corriere della Sera torna a parlarne, raccontando l’emozione di essere tornata al timone di Domenica In. “Il primo pensiero quando sono andata in onda è stato, come sempre, per mia madre che non c’è più” introduce l’argomento Mara.

Mi sarebbe piaciuto che avesse potuto vedere il mio ritorno, era il suo sogno, me lo chiedeva sempre. La perdita di mia madre è il mio dolore più grande“. Poi il ricordo più difficile: “Soffriva di Alzheimer, il giorno in cui sono andata a trovarla in clinica e lei mi ha detto con gli occhi persi “buongiorno signora” sono morta anche io“.

Il grande ritorno

Più volte ha detto di aver sofferto di depressione, dopo questa tragedia, che le ha sottratto per un po’ la grinta di lavorare. Ora però, a 68 anni, Mara si prende una grossa rivincita, con gli ascolti sempre alti della sua Domenica.

Il problema è che, ad un certo punto, qualcuno pensa che tu debba essere rottamata, perché non sei più giovane: sei da far fuori” ha detto Mara al Corriere della Sera. “È successo anche a me, qualche anno fa. Il problema delle donne è che ad un certo punto della carriera finiscono in un binario morto. Nel mio caso, però, la vecchia, l’hanno richiamata!” dichiara con orgoglio.

venier-selfie-marcuzzi-signorini
Selfie di Mara Venier con Alfonso Signorini e Alessia Marcuzzi, ex compagni di viaggio all’Isola

Più volte ha detto di aver sofferto di depressione, dopo questa tragedia, che le ha sottratto per un po’ la grinta di lavorare.

Ora però, a 68 anni, Mara si prende una grossa rivincita, con gli ascolti sempre alti della sua Domenica. “Il problema è che, ad un certo punto, qualcuno pensa che tu debba essere rottamata, perché non sei più giovane: sei da far fuori” ha detto Mara al Corriere della Sera. “È successo anche a me, qualche anno fa. Il problema delle donne è che ad un certo punto della carriera finiscono in un binario morto. Nel mio caso, però, la vecchia, l’hanno richiamata!” dichiara con orgoglio.

Merito anche dei 4 anni trascorsi in Mediaset, come lei stessa ribadisce, ringraziando chi le ha dato l’opportunità di rimettersi in gioco.

Nei 4 anni a Mediaset mi sono sentita libera di fare quello che mi pareva: anche per questo non voglio competere con la tv commerciale, devo solo dire grazie“. Altro che ringiovanimento: ora non è solo tornata ad essere la Signora della Domenica ma si guadagna anche un posto tra le regine dei social. E per questo ringrazia la Marcuzzi: “C’è stata la spinta di Alessia Marcuzzi, che amo come una figlia. Mi ha chiesto se ero iscritta a Instagram, le ho detto che non sapevo cosa fosse. Lei mi ha risposto: ‘dobbiamo subito aprire il tuo profilo’“.