claudia-galanti

Lo scorso 21 marzo la piccola Indila Carolina, figlia della modella Claudia Galanti, avrebbe compiuto 5 anni. Purtroppo, a 9 mesi dalla sua nascita la bimba morì nel dicembre del 2014. Un lutto che la Galanti porta dentro di sé ogni giorno, pensando alla bimba e al vuoto incolmabile.

E oggi, come ogni anno nell'anniversario della sua nascita, Claudia pubblica nel dolore il suo pensiero per la figlia scomparsa. Lo fa scegliendo uno scatto che le ritrae insieme in una mattina di luce e di gioia, prima che il buio facesse il suo ingresso nella vita della modella.

Il post

Per Claudia Galanti la piccola Indila è un pensiero fisso, quotidiano. Ma ieri la modella ha voluto celebrare la bimba nel giorno del compleanno. La foto che ha scelto mostra Indila tra le sue braccia, madre e figlia si guardano l'un l'altra con la gioia nel cuore.

If my tears could build a stairways and my memories a lane . I’d had walk right up to heaven and bring you home again . I send you a lot of balloons to heaven . With a note to say how very much I miss you each and everyday . I smile at the memories even if I smile with tears , I wish you where near to me , is so hard not have you in my arms, to see your face how you changing growing up , to hug you ones more , to hear your voice is that what I wish for every single minute. I hope that you hear me as I believe that you do and know that how much I love you .Though years may pass , your memory will stay ,As near and as dear as it is every day . Happy birthday my little babygirl🎂🎉♥️🎈🎈🎈🎈🎈🎈🎈🎈🎈 #indilacarolinamimran

Un post condiviso da Claudia Galanti (@claudiagalantireal) in data:


"Se le mie lacrime potessero costruire una scala e i miei ricordi potessero costruire una strada, io salirei subito verso il paradiso per riportarti a casa" si legge nell'incipit della didascalia. "Ti mando un sacco di palloncini in paradiso con un bigliettino nel quale ti dico quanto mi manchi ogni singolo giorno" prosegue poi la modella.

Una vita aggrappata al ricordo

Alla Galanti non resta che aggrapparsi al ricordo di quei pochi mesi trascorsi con la sua piccola che ora non c'è più. E nelle sue parole si legge profonda una ferita destinata a non rimarginarsi mai più. "Sorrido davanti ai ricordi anche se lo faccio con le lacrime, avrei voluto che fossi qui con me, è difficile non averti tra le braccia".

Il post in inglese conclude con gli auguri di buon compleanno alla bimba che non c'è più. "È difficile non poter vedere il tuo viso che cambia mentre cresci, non poterti abbracciare ancora una volta. Quello che spero ogni minuto è di poter risentire la tua voce. Spero che tu mi possa sentire perché so che sai quanto ti amo. Anche se gli anni passano, non ti dimentico, questo è sicuro. Buon compleanno mia piccola bambina".