A 8 anni dona i capelli ai malati di cancro: il gesto di Mavì per chi soffre

Mavì ha solo 8 anni, ma ha già un cuore grande. Da quando è nata non ha mai tagliato i capelli, ma per il suo primo taglio “da grande” ha deciso di pensare anche agli altri. Ha infatti donato i suoi lunghissimi capelli alla Banca dei Capelli, associazione che crea parrucche per i malati di tumore.

Mavì ha donato ben 70 cm di capelli

Questa toccante storia viene da Crevalcore, nel bolognese. Ad ispirare il gesto di Mavì sarebbe stata la serie tv Braccialetti rossi, che racconta la storia di un gruppo di ragazzi ricoverati in ospedale. I protagonisti del film sono mostrati in alcune scene senza capelli a causa della chemioteriapia, mentre in altre hanno i capelli. Questo particolare ha suscitato la curiosità di Mavì, che ha chiesto alla mamma di spiegarle il motivo. “Mavì si chiedeva come mai i protagonisti delle volte avevano i capelli e altre volte no. Così le ho così spiegato l’uso delle parrucche, dicendole anche come le realizzano. Il resto è venuto da sé”, ha raccontato la mamma Frida al Resto del Carlino. “Con mio marito Giorgio abbiamo preso contatto con l’associazione onlus Prometeus che gestisce il Progetto Smile in stretta collaborazione con la Banca dei capelli”, ha poi ricordato la mamma.

A 8 anni dona i capelli ai malati di cancro: il gesto di Mavì per chi soffre
I protagonisti di Braccialetti Rossi

Il sogno di veder sorridere chi soffre

Nella lettera che accompagna i capelli donati, Mavì spiega il perché del suo gesto. Il suo sogno è quello di veder sorridere le persone che soffrono a causa di una malattia. Un gesto che fortunatamente molti decidono di compiere, aiutati da alcuni parrucchieri che eseguono gratuitamente il taglio. Tra questi il parrucchiere Fabio Federici, che ha aiutato la piccola Mavì nella sua missione di donare i capelli. Una volta tagliati, i lunghi capelli di Mavì sono stati spediti all’associazione, che ha sede in Puglia.

A 8 anni dona i capelli ai malati di cancro: il gesto di Mavì per chi soffre
Il sito web della Banca dei capelli