logo dell'applicazione Instagram

In apparenza potrebbe sembrare lo scontro tra Davide e Golia, ma Instagram ha lanciato una sfida da non sottovalutare. La piattaforma, infatti, punta sullo shopping diretto: gli utenti potranno fare acquisti nelle sezioni dedicate. Un modo comodo e veloce che potrebbe sbaragliare i giganti dello shopping online.

Acquisti facili e veloci su Instagram

La piattaforma di Zuckerberg ha spiegato la sua svolta eCommerce: “Le persone non devono più aprire un browser quando vogliono acquistare. E con le loro informazioni di pagamento tenute al sicuro in un unico luogo, possono acquistare i prodotti senza il bisogno di accedere ad altri siti e di inserire le loro informazioni più volte”.

Un modo diretto dunque per ottenere ciò che più si desidera, abbandonando la mediazione dei browser. Gli utenti potranno pagare i prodotti con carte Visa, Mastercard, American Express, Discover e con PayPal. L’esperimento di questo nuovo modo di fare shopping è iniziato negli Stati Uniti dove molti utenti potranno sbizzarrirsi e comprare in ogni momento, comodamente da casa o in qualsiasi luogo, gli oggetti dei loro desideri.

pc e piattaforma di instagram
Immagine di repertorio

Le nuove funzioni di per fare acquisti

I colossi dello shopping online come Amazon ed eBay forse inizieranno a preoccuparsi. Instagram ha integrato nuove funzioni per fare shopping in modo rapido: il “checkout” permetterà di acquistare direttamente mentre si scorrono le Storie o il flusso di notizie.

Inoltre, anche nella sezione Esplora ci sarà un canale dedicato allo shopping. Gradiranno la novità tutti gli utenti affezionati all’applicazione: ogni mese 130 milioni di loro hanno cliccato i tag che, per ora, integrano la funzione acquisti. Instagram, da quando è stata acquisita nel 2012 da Zuckerberg, sta diventando sempre più grande sia per il numero di affezionati sia per le funzionalità che è in grado di offrire. Passi da gigante che portano la piattaforma verso nuove frontiere.

Utente con smartphone che accede a Instagram
Immagine di repertorio