Joemar: 25enne malato, si laurea in sedia a rotelle e con la bombola di ossigeno, dopo 5 giorni, muore

Desiderava conseguire la laurea ed essere presente a ogni costo alla cerimonia: Joemar Kenik Mangkok è morto 5 giorni dopo aver concluso i suoi studi. Il ragazzo 25enne filippino combatteva contro una terribile cardiopatia reumatica ma voleva essere presente alla cerimonia di laurea, così, ci è andato in sedia a rotelle e con una bombola d’ossigeno. Purtroppo, la sera stessa le sue condizioni sono peggiorate, è stato ricoverato e ieri, purtroppo, è morto. La sua storia, esempio di forza d’animo e tenacia, è subito diventata virale.

La seduta di laurea in sedia a rotelle

Joemar Kenik Mangkok ha raggiunto il suo obiettivo: laurearsi in Scienze della formazione secondaria.

Tutti gli studenti lavorano sodo per laurearsi, ma il suo percorso di studi era stato ancora più duro a causa della terribile malattia di cui era affetto: la cardiopatia reumatica.

Jaemar: si laurea e poi muore
Joemar Kenik Mangkok. Foto: Facebook Lyn Mangkok Ayob

Tra le conseguenze più debilitanti della malattia ci sono difficoltà respiratorie, affanno e fiato coto, intenso dolore toracico, mancanza di forza muscolare, stanchezza cronica, bronchite e, nei casi più gravi, anche perdita di conoscenza. Joemar ha faticato tanto per raggiungere l’obiettivo e voleva essere presente alla cerimonia di laurea ad ogni costo.

Così, il 22 marzo, con una bombola d’ossigeno e in sedia a rotelle è stato accompagnato dalla sua famiglia alla seduta presso il Southern Institute of Technology Inc. di Datu Paglas, dove ha studiato, nella provincia di Maguindanao, nelle Filippine. La sua storia ha commosso tutti: non si è mai arreso di fronte al suo male e ha lottato con forza per perseguire l’obiettivo di concludere gli studi. Purtroppo, la sera stessa, dopo la seduta, si è sentito male, le sue condizioni di salute sono peggiorate e il 25enne è stato ricoverato.

Dopo la laurea, la tragedia

Ieri mattina, la sorella di Joemar Kenik Mangkok, Lyn Mangkok Ayob, ha diffuso la terribile notizia su Facebook: Joemar non ce l’ha fatta, è morto. Era stata lei a condividere le foto della cerimonia di laurea, il 22 marzo, in cui il fratello appare con un sorriso stampato sul volto, visibilmente orgoglioso del risultato conseguito. Dopo essere stato trasportato al Louis Hospital di Tacurong City, la sera di venerdì, dopo la seduta di laurea, il 25enne era andato in coma. Purtroppo, la gioia di essere riuscito a laurearsi è stata rapidamente soppiantata dal dolore.

A distanza di 5 giorni da quella cerimonia che l’aveva vsito protagonista, la malattia ha avuto la meglio su di lui, ma la sua tenacia e la sua forza d’animo hanno reso unica e indimenticabile la sua storia.

Joemar: si laurea e dopo 5 giorni muore
Joemar Kenik Mangkok. Foto: Facebook Lyn Mangkok Ayob