Maggie, il cane a cui hanno sparato e tagliato un orecchio

Arriva dall’Inghilterra la storia di Maggie, un cane di 5 anni che ha dovuto superare indicibili sofferenze prima di ritornare ad una vita normale. Trovata in Libano dall’associazione benefica Wild At Heart Foundation, era stata usata come bersaglio: qualcuno le aveva sparato 17 volte, anche negli occhi, tagliato un orecchio e spaccato la mandibola. La povera Maggie era davvero in condizioni disperate, ma l’associazione è riuscita a raccogliere online una somma sufficiente per pagare le cure e il trasferimento in Inghilterra. Qui Kasey Carlin, una ragazza di 25 anni, ha preso a cuore la sua storia, l’ha adottata e le ha restituito una vita.

Rimasta senza occhi e senza un orecchio

Come ha spiegato la padrona durante la trasmissione televisiva This Morning, i veterinari hanno dovuto sottoporre Maggie a una delicata serie di interventi chirurgici, per rimuovere le pallottole dal corpo. Nel contempo si è deciso di rimuovere i bulbi oculari, ormai troppo danneggiati: senza occhi e senza un orecchio la vita del cane sembrava compromessa, ma Kasey non si è persa d’animo. “Ero in lacrime quando l’ho incontrata all’aeroporto – ha raccontato nell’intervista – Mi sono messa in contatto con alcune organizzazioni benefiche che aiutano cani ciechi e ho chiesto cosa fare”.

Maggie ha lentamente iniziato a prendere confidenza con la sua nuova casa e l’ambiente circostante, recuperando anche la fiducia verso l’uomo.

La nuova vita di Maggie

Da quel momento è cominciata la rinascita: “Non ho mai incontrato un cane come Maggie – ha detto Kasey – È davvero intelligente. È così energica e piena di vita. Quando facciamo le passeggiate se ne va in giro per conto suo e poi mi segue”. Adesso si sta allenando a diventare un cane da terapia, fa visite periodiche agli anziani di una casa di riposo e agli studenti dell’Università del Sussex.

Senza contare che, nel frattempo, la sua storia ha commosso così tante persone da renderla una piccola star di Instagram, dove il suo profilo, maggiethewunderdog, ha quasi raggiunto i 40mila followers. “Deve essere stata in agonia con tutto quello che ha passato – ha concluso la padrona – ma non ha mai fatto del male a nessuno ed è incredibilmente amorevole”.

Il cane Maggie
Maggie insieme all’altro cane di Kasey, Mishka (Instagram/maggiethewunderdog)

Immagine in alto: Instagram/maggiethewunderdog