Francesco Facchinetti a Verissimo

A Verissimo è ospite Francesco Facchinetti, poliedrico conduttore e cantante, ora produttore. Il 38enne racconta la sua vita oggi, dopo i giorni un po’ fuori controllo della gioventù. Padre di tre splenditi bambini, racconta a Silvia Toffanin di sentirsi molto felice di aver trovato la sua dimensione nella famiglia e nel lavoro con i giovani cantanti che segue, come Irama e Ricky.

L’indefinibile, vulcanico Francesco Facchinetti

Conduttore, cantante, agente: Francesco Facchinetti, 38 anni, si definisce un “catalizzatore di cose. Forse la vera cosa che sono è il dj, mi piace mischiare le cose e tirar fuori il meglio da esse“.

Recentemente ha lavorato con molte giovani promesse, come Irama e Ricky: esperienze che definisce bellissime. Quando la sua carriera come cantante ha subito un arresto, racconta, ha capito che doveva aiutare altri artisti a realizzare il proprio potenziale.

Visualizza questo post su Instagram

La mia nonna Emilia mi ha insegnato a sognare inventando favole incredibili dove il protagonista ero io. Le storie iniziavano sempre con: “C’era una volta un bimbo monello?Biondo come i raggi del sole e con gli occhi azzurri come il cielo. Ne combinava una dopo l’altra. Quel bimbo si chiamava Francesco” Con la fantasia puoi andare ovunque e realizzare qualsiasi cosa. Se non mi avessero insegnato a sognare non avrei mai realizzato nulla e non sarei mai stato in grado di realizzare i sogni altrui. Questa volta i protagonisti della storia sono diventati Leo e Liv e a leggere la loro favola sono io❤️ @urraeroi #ad #libripersonalizzati #libriperbambini #urraeroi

Un post condiviso da frafacchinetti (@frafacchinetti) in data:

Il fallire dicono siano una cosa sbagliata ma non lo è, quelli sono i momenti in cui capisci i tuoi limiti“, racconta, “Quando lo fai impari a crescere“. Ci sono stati dei momenti di rottura, specialmente durante l’adolescenza: “Mi reputo veramente fortunato ad essere ancora qua, perché a 13/15 anni ero veramente matto“.

Il rapporto con il famoso papà Roby Facchinetti

Il figlio di Roberto Facchinetti ha potuto contare su affetti sinceri che lo hanno sempre sostenuto: “nonostante sia una persona un po’ particolare“, spiega, crede molto nei valori della famiglia. È oggi padre di quattro figli, Mia, Charlotte, Leone e Lavinia, insieme alla moglie Wilma Helena Faissol.

Mio padre è il Roby Facchinetti dei Pooh“, una star della musica italiana con cui il rapporto non è sempre stato facile: “Avrei voluto un padre che giocava con me, poi quando sono salito su un palco ho capito.

Anche se a tolto spazio a me, l’ho perdonato da una parte, e ha fatto veramente tanto per far gioire tanti tanti italiani“.

La famiglia allargata

Mio padre ha tre mogli, ma con i miei fratelli non abbiamo mai sentito questa differenza“, spiega Francesco Facchinetti, “Io amo i miei fratelli, darei la mia vita per loro oggi“. Questo passato ha influito su come guarda alla famiglia oggi: “Siamo una famiglia aperta, questo non vuol dire che quando uno si fidanza o si sposa deve pensare a lasciarci ma ci è successo.

Quando uno si lascia è una sconfitta ma bisogna pensare al bene dei figli. Questo è quello che ha fatto mio padre e quello che ho fatto io con la mia ex compagna Alessia. Oggi andiamo in vacanza insieme, anche con il marito Paolo. È vero che ci sono problemi e incomprensione, ma la cosa più importante se ci sono figli sono loro“.